Con le sue nuove offerte car2go sfida i competitor sul “tempo”

Ve lo avevamo anticipato, ora possiamo scendere più nei dettagli. Dal 13 settembre il car sharing alla tedesca firmata Daimler AG lancerà la sua sfida a una piazza di competitor che di anno in anno si fa sempre più ampia ed agguerrita. Le nuove offerte car2go  ruotano intorno a una serie di pacchetti orari, studiati per esaltare la convenienza di questa formula di mobilità condivisa anche sulle distanze più lunghe.

A settembre lanciate nuove offerte orario per il servizio di car sharing car2go

Una volta introdotti, consentiranno agli utenti del servizio di scegliere tra la tariffa standard o le nuove soluzioni. Sono valide per 2, 4, 6 ore sino alla possibilità di coprire l’intera giornata (24 ore). In un primo momento, tra le piazze coperte in Italia dal car sharing car2go, sarà esclusa la sola Roma.

Parallelamente al nostro Paese, allineato con Germania e Paesi Bassi, i nuovi pacchetti orari debutteranno, a partire proprio da oggi, anche in Austria.

Leggi anche: car2go spinge sulla mobilità elettrica

LA CONVENIENZA DELLE NUOVE OFFERTE CAR2GO

Quanto costerà noleggiare, ad esempio, una Smart Fortwo per due ore e 80 km inclusi?  La tariffa è di 17,90 euro, che corrispondono, divisi per i 120 minuti che scandiscono l’intervallo, a circa 15 centesimi. Un risparmio considerevole, se si considera che di norma il costo normalmente è di 24 centesimi e che la formula “un’ora, 13,99 euro” non è più disponibile.

Riportiamo di seguito lo specchietto riassuntivo delle nuove offerte car2go per smart fortwo e smart forfour, introdotte – queste ultime – ormai da qualche tempo nelle flotte che circolano sul territorio italiano, nell’ottica di trasformare l’auto condivisa in una vera e propria alternativa al mezzo di proprietà.

Pacchetti smart fortwo smart forfour
noleggio 2 ore (80 km) € 17,90 € 19,90
noleggio 4 ore (120 km) € 33,90 € 35,90
noleggio 6 (160 km) € 47,90 € 49,90
noleggio 24 (200 km) € 79,00 € 84,00

Come si evince dalla tabella, il principio della convenienza riguarda tutti i pacchetti orari in via di introduzione.

Un esempio illuminante in tal senso è rappresentato dalla formula “6 ore, 160 km”, pensata espressamente per i businessman in trasferta o per quanti vogliono concedersi una gita fuoripista con la famiglia nel fine settimana. Ora potranno mettersi al volante di uno o l’altro dei modelli a disposizione e spendere circa la metà di quanto richiesto in precedenza (ricordiamo che il costo al minuto per il noleggio della variante quattro posti è di 0,26 centesimi).

NOLEGGIO POSSIBILE ANCHE PER UNA GIORNATA INTERA 

La “rivoluzione” annunciata dal car sharing car2go è legata strettamente al rapporto con gli utenti del servizio.

Come ha chiarito Olivier Reppert, CEO di car2go Group GmbH, dichiarando, a commento del lancio delle nuove soluzioni tariffarie, che “molti nostri clienti hanno richiesto offerte più vantaggiose dedicate ai noleggi di lunga durata. Con il pacchetto da 2 ore, che è già conveniente dopo appena un’ora, muoversi con car2go potrà essere meno stressante e più economico”.

Aeroporto Fiumicino car2go

Ci vorrebbe da aggiungere un terzo aggettivo, ossia “semplice”, dopo che la società tedesca ha annunciato, a partire dal mese corrente, una modifica alle aree operative di Roma, Firenze e Torino (Milano non è stata al momento interessata).

Approfondisci: Che cosa cambierà a livello di copertura territoriale 

Attraverso la App dedicata i clienti di car2go potranno selezionare l’opzione più adatta alle proprie esigenze (costo al minuto standard o nuovi pacchetti). In caso il noleggio dovesse protrarsi oltre l’intervallo selezionato, scatterà la tariffazione “tradizionale” sino alla riconsegna del mezzo, che comunque non potrà avvenire oltre le 24 ore dall’inizio del noleggio.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia