24 Novembre 2014

Continental inaugura centrale solare da 70mila mq in Cina

Continental ha inaugurato il progetto di centrale solare fotovoltaica nel suo stabilimento di pneumatici a Hefei, in Cina. La nuova tecnologia ridurrà le emissioni di biossido di carbonio di 6.082 tonnellate l’anno, che equivalgono a una piantagione di 330.000 alberi e al risparmio di 24,52 milioni di litri di acqua.

I VANTAGGI – La centrale elettrica solare fornirà in futuro parte dell’elettricità necessaria per le operazioni di produzione degli pneumatici a Hefei. I pannelli fotovoltaici verranno installati sul tetto dello stabilimento, un’area di circa 70.000 metri quadri, pari a 10 campi di calcio standard. Con una capacità di installazione della centrale elettrica fotovoltaica pari a 6.1MW, l’impianto di Hefei può ridurre le sue emissioni di anidride carbonica fino a 6.082 tonnellate l’anno, contribuendo alla riduzione dell’emissione di gas serra. Si stima che la centrale solare fotovoltaica sarà collegata alla rete e messa avviata entro la fine del 2014.

ESPANSIONE ASIATICA – L’impianto pneumatici di Hefei è il primo investimento della divisione pneumatici Continental in Cina e parte della strategia di espansione e crescita della Continental in Asia. L’impianto di Hefei con relativo investimento di 185 milioni di euro sta producendo pneumatici per auto e autocarri leggeri, oltre a due pneumatici per il mercato APAC e oggi impiega circa 900 dipendenti. Questo nuovo impianto è dotato di macchinari di produzione per pneumatici all’avanguardia e applica i principali processi che tengono conto anche dell’ambiente. Con questa nuova tecnologia impiegata nella centrale elettrica fotovoltaica, Continental vuole dimostrare il suo impegno di responsabilità sociale nella tutela ambientale e nel risparmio energetico.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia