Car sharing: le misure adottate contro il coronavirus

Trattamenti di disinfezione e sanificazione, compresa una pulizia completa dell'abitacolo, del cruscotto, del volante e del cambio: così il car sharing scende in campo per contribuire ad arginare la diffusione del coronavirus.

Il car sharing si mobilita per combattere la diffusione del coronavirus, adottando misure finalizzate a prevenire il dilagarsi del contagio.

Da Enjoy a Share Now, da Adduma Car a “YUKÕ with Toyota”, tutti i player del car sharing danno il loro contributo per l’emergenza sanitaria, a causa del COVID-19

ApprofondisciCar sharing e Coronavirus, istruzioni per l’uso

CAR SHARING: LE MISURE CONTRO IL CORONAVIRUS 

La salute e la sicurezza degli utenti sono le priorità più importanti per le società di car sharing. Il coronavirus è fonte di preoccupazione per tutti. Così si intensificano le operazioni di pulizia, con l’adozione di misure igieniche ancora più consistenti. 

Car sharing Share Now, le misure contro il coronavirus

Tutti i veicoli di Share Now (non solo in Italia ma anche negli altri Paesi europei come Germania, Austria, Olanda, Francia e Spagna) vengono regolarmente disinfettati da un fornitore appositamente incaricato. La disinfezione con specifici prodotti avviene in aggiunta alla pulizia regolare delle vetture, che è stata quadruplicata rispetto al solito.

Tutto il personale di servizio è a conoscenza della situazione e presta particolare attenzione alla completa disinfezione dell’abitacolo, in particolare del volante, del cruscotto e della leva del cambio

Leggi anche: coronavirus, quali sono le limitazioni alla circolazione?

PULIZIA E SANIFICAZIONE DELLE AUTO IN CAR SHARING 

Enjoy ha avviato una sanificazione straordinaria dei mezzi della propria flotta. Anche Adduma Car e “YUKÕ with Toyota” hanno alzato il livello di igiene a bordo delle auto in car sharing

Car sharing Yuko Venezia auto ibride

Sotto i riflettori, soprattutto le parti più a diretto contatto con il guidatore (volante, cambio e cruscotto). Per questo si moltiplicano i turni di pulizia rispetto al solito, potenziando le attività di sanificazione e disinfezione della flotta di auto in condivisione. Le operazioni vengono effettuate con frequenza giornaliera, attraverso l’uso di detergenti a base alcolica.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia