20 Marzo 2020

Il crossover Lexus UX è la prima auto “tatuata” al mondo

La Lexus ha voluto realizzare quella che definisce la prima auto tatuata al mondo, grazie alla collaborazione con l'artista londinese Claudia De Sabe. La base di partenza è stata una Lexus UX bianca. Un lavoro analogo di personalizzazione della vettura potrebbe costare circa 130mila euro.

La prima auto tatuata al mondo? È la Lexus UX. Il marchio premium ha voluto celebrare la raffinata maestria e l’arte tradizionale giapponese con un esperimento innovativo: realizzare una Lexus UX tatuata.

Lexus UX tatuata crossover

Si tratta di una “one off”, progettata e creata in collaborazione con la tatuatrice londinese Claudia De Sabe. Non si tratta di un semplice lavoro di verniciatura, ma un vero e proprio “tatuaggio” su lamiera.

Approfondisci: arriva anche la nuova Lexus UX elettrica

LEXUS UX, PRIMA AUTO CON TATUAGGIO AL MONDO

In molti potrebbero pensare a un lavoro fatto con pellicole applicate alla carrozzeria. In realtà, quest’esemplare unico del crossover Lexus UX sfoggia dei veri e propri tatuaggi, incisi sulla carrozzeria con una procedura molto simile a quella utilizzata per la pelle delle persone. 

Lexus UX tatuata

La base di partenza è stata una Lexus UX bianca, su cui sono stati realizzati dei disegni ispirati all’arte tradizionale giapponese.

Lexus UX tatuata disegno

Prima di tutto, l’artista ha prodotto delle incisioni con un trapano Dremel, al posto di un ago da tatuaggio fine, per perforare la vernice superficiale ed esporre il metallo sottostante. Poi, sono stati applicati a mano cinque litri di vernici colorate per mettere in evidenza i dettagli.

Lexus UX tatuata verniciatura

Come tocco finale, la tatuatrice londinese ha usato la foglia d’oro per creare riflessi e conferire al design un effetto 3D più forte. A conclusione dell’opera, è stato applicato un rivestimento laccato protettivo in modo che l’auto potesse essere guidata su strada.

Leggi anche: il test drive della nuova Lexus UX

QUANTO COSTA LA LEXUS UX TATUATA?

Il progetto ha richiesto in totale sei mesi di lavoro, partendo dallo studio iniziale fino alla realizzazione della vettura. Quanto tempo ci è voluto per tatuare la Lexus UX?  Cinque giorni, con una serie di difficoltà, date dalle vibrazioni del trapano e dalla necessità di lavorare in posizioni a volte piuttosto scomode.

Lexus UX tatuata lavorazione

Il Suv urbano Lexus UX tatuato non ha un prezzo, ma, secondo una stima della Casa, un lavoro analogo di personalizzazione della vettura di un cliente potrebbe costare circa 130mila euro.

Secondo l’artista londinese, la forma aerodinamica della Lexus UX ha reso l’auto ideale per questa sperimentazione. Il progetto è un tributo all’artigianato takumi, applicato a ogni auto Lexus e testimoniato nei dettagli di design e nelle finiture impeccabili. Allo stesso modo, Lexus abbraccia l’estetica tradizionale giapponese nel design della sua gamma di veicoli.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia