5 Luglio 2019

Europcar punta a raddoppiare i clienti. Presentati gli obiettivi per il 2023

Europcar ha presentato a Parigi "Shift 2023", la roadmap che illustra la strategia per il periodo 2020-2023. Obiettivi ambiziosi, che prevedono un fatturato di Gruppo superiore a 4 miliardi di euro

Europcar punta a raddoppiare i clienti. Il player della mobilità (dal noleggio auto e furgoni al noleggio con conducente, car-sharing e peer-to-peer) ha presentato a Parigi “Shift 2023“, la roadmap che illustra la strategia per il periodo 2020-2023.

Il Gruppo vuole ampliare la gamma di soluzioni di mobilità alternative alla proprietà dell’auto e conta di passare da 7,7 a 15 milioni di clienti.

NUOVA FASE DI SVILUPPO PER EUROPCAR

Negli ultimi anni Europcar Mobility Group ha fatto leva sulla sua esperienza nel noleggio e nello sharing  per entrare ora in una nuova fase.  Il Gruppo francese vuole rispondere in maniera sempre più puntuale alle nuove esigenze dei clienti, ai trend di mercato e alle sfide sia ambientali che sociali.

Leggi anche: Europcar si espande: aperti nuovi franchisee in 16 Paesi

Gli obiettivi di Shift 2023

  • Arrivare a una customer base attiva di 15 milioni di clienti
  • Ottenere un Nps di Gruppo  (Net Promoter Score, misura la soddisfazione del cliente, il quale diventa un promotore del prodotto consigliandolo a parenti o amici) del 50%
  • Raggiungere un fatturato di Gruppo superiore a 4 miliardi di euro
  • Crescita significativa della Urban Mobility (che nel 2023 dovrebbe produrre il 10% circa del fatturato di Gruppo)

Europcar Mobility GroupGli strumenti

Tutto ciò sarà supportato da un’infrastruttura tecnologica integrata e potenziata: la digitalizzazione del Gruppo e lo sviluppo delle competenze in tema di smart data, veicoli connessi e Api (Application program interfaces) sono elementi chiave per ottimizzare il viaggio del cliente e la gestione della flotta.

Sono 5 le leve sulle quali il Gruppo punterà per raggiungere gli obiettivi prefissati:

  • un customer journey digitale
  • una piattaforma commercial dedicata al B2B
  • una flotta connessa
  • un unico database clienti
  • un portfolio di brand (composto da 4 brand principali)

ADEGUARSI AI MUTAMENTI SOCIALI

Per Caroline Parot, Chief Executive Officer Europcar Mobility Group la mobilità sta diventando un bisogno essenziale. Per questo negli ultimi 3 anni Europcar ha investito molto con l’obiettivo di soddisfare i nuovi bisogni e seguire i trend emergenti, contando soprattutto su Ubeeqo per lo sviluppo della urban mobility.

“Siamo all’inizio di un profondo mutamento della società, nel quale le soluzioni di mobilità giocheranno un ruolo essenziale. Ora è fondamentale conciliare il bisogno fondamentale che la mobilità rappresenta con ciò che ci circonda: esplosione demografica, urbanizzazione, congestione stradale e sfide ambientali. Crediamo che mobilità significhi oggi offrire alternative alla proprietà dei mezzi in modo responsabile e sostenibile. La mobilità è parte di un’inarrestabile rivoluzione sociale e sta diventando un servizio essenziale: nel 2030, con un’incidenza attesa del 19% sul prodotto interno lordo mondiale, il “bisogno di muoversi” peserà più del “bisogno di nutrirsi
Caroline Parot, Chief Executive Officer Europcar Mobility Group

In questo senso, Shift 2023 annuncia la volontà di Europcar guardare avanti accelerando il passo, con l’impegno di giocare un ruolo di primo piano nel ridisegnare l’ecosistema della mobilità.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia