18 Febbraio 2019

Evolvea: cresce l’importanza della digitalizzazione nel mondo automotive

Avel Lenttan, amministratore delegato di Evolvea SA, approfondisce il trend della digitalizzazione nel mondo automotive. E spiega il gap ancora esistente tra Europa e Usa.

Uno dei principali trend emergenti nel mondo automotive e, in generale, della mobilità è la sempre maggiore digitalizzazione della relazione con il cliente. La cosiddetta digitalizzazione dei leads che aiuta a trovare e ad avvicinare nuovi clienti e, soprattutto, a soddisfare ogni tipologia di richiesta espressa in tempo reale.

Abbiamo parlato di questo argomento con Avel Lenttan, amministratore delegato di Evolvea SA (società specializzata proprio nello sviluppo di nuove frontiere tecnologiche per la smart mobility), che in particolare si è soffermata sull’influenza che il mercato americano sta avendo su quello europeo in questo ambito.

Abbiamo incontrato la top manager a La Capitale Automobile Mobility, summit sui nuovi trend della mobilità organizzato dal Centro Studi Fleet&Mobility e tenutosi nel giorni scorsi a Roma.

Approfondisci: il sistema tecnologico di Evolvea per certificare i chilometri

LA SFIDA DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

“Il settore automotive automotive in Europa si sta sviluppando applicando sempre più le nuove tecnologie, ovvero l’intelligenza artificiale, prendendo spunto dal mercato americano” esordisce Avel Lenttan a proposito della digitalizzazione.

La sfida che i vari player del mondo dell’auto si devono porre è chiara: “Come trasmettere i dati nella maniera migliore e cercare di soddisfare gli utenti nelle loro esigenze”, oltre che gestire i veicoli in tempo reale, “anticipando le richieste degli utenti stessi” sottolinea l’amministratore delegato di Evolvea SA.

Digitalizzazione Automotive opinione Avel Lenttan

IL GAP CON GLI STATI UNITI NELLA DIGITALIZZAZIONE

“La differenza tra Stati Uniti e Europa sta nel fatto che gli americani sono ‘digital active’ già da trent’anni e, quindi, alcuni Paesi del nostro Continente stanno cercando di colmare questo gap” spiega Avel Lenttan.

Leggi anche: le soluzioni di Evolvea per la gestione della flotta

In particolare, si riscontra ancora una grande differenza culturale nell’utilizzo dei device e, quindi, nell’uso dei dati. “In Europa e in Italia l’interesse verso la digitalizzazione sta crescendo: l’obiettivo dei vari operatori del settore è come arrivare raggiungere gli utenti e come avvicinarsi in modo da capire i trend e come essere più veloci nella propria offerta” conclude la manager.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia