Alessandro Grosso (FCA): “Con LeasePlan, esploriamo la formula del noleggio ai privati”

Insieme a LeasePlan, anche il Gruppo FCA scommette sul noleggio ai privati: è partito, infatti, a fine maggio e si concluderà questo weekend il roadshow, di 4Seasons, innovativa formula di renting ideata proprio da LeasePlan in partnership con il Costruttore nazionale.

LA FORMULA

La formula 4Seasons consente al cliente senza partita Iva di provare per un anno quattro diversi modelli della famiglia Fiat 500. Uno per ogni stagione: in primavera la 500, d’estate la 500 Cabrio, d’autunno la 500L, d’inverno la 500X. Con un unico canone – che parte da 265 euro al mese Iva inclusa (con una percorrenza di 10mila km all’anno), e cresce a seconda dei km effettuati fino a 330 euro al mese (con una percorrenza di 30mila km all’anno) -, preceduto da un anticipo di 1.500 euro. Alla fine dei dodici mesi, attraverso l’opzione 4Seasons Next, il privato potrà continuare a usufruire del servizio di noleggio per altri tre anni, scegliendo tra i quattro modelli quello preferito. Qualche settimana fa, a Roma, abbiamo incontrato il responsabile flotte e usato del Gruppo FCA, Alessandro Grosso.

VIDEO: INTERVISTA A ALESSANDRO GROSSO, RESPONSABILE FLOTTE E USATO DEL GRUPPO FCA

FCA E IL NOLEGGIO AI PRIVATI

“Il progetto è nato da un’idea di LeasePlan, che ci ha proposto di esplorare il noleggio a lungo termine per la clientela del privato” spiega Grosso. Che poi sottolinea che la famiglia 500 “è il prodotto corretto per questa iniziativa”, incentrata sulla formula del cambio dell’auto ogni stagione. Riguardo al binomio “noleggio privati” il manager di FCA esprime concetti chiari. “In Italia, l’acquisto (in proprietà) rimane di fondamentale importanza, ma il nuovo cliente privato è alla ricerca di un servizio di mobilità”. In altre parole, la formula della proprietà non considerata più così necessaria, specie in presenza di un servizio, come il noleggio a lungo termine, in grado di coprire tutte le esigenze con un unico canone.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia