Ferrari svela la Portofino, spider-coupé da 600 CV

Maranello ha svelato le immagini e i dettagli della nuova Ferrari Portofino, che sarà presentata al grande pubblico al prossimo Salone di Francoforte 2017.  La nuova Gran Turismo sostituirà la Ferrari California nata nel 2008.

Ferrari-Portofino-foto

Rispetto alla California, la nuova Ferrari Portofino è più snella risparmiando sul peso rispetto ai 1625 kg della California a fronte di un aumento di potenza di 40 CV.

Leggi anche: flotta di supercar al Salone di Francoforte

Anche la Portofino è una spider-coupé, grazie al tetto rigido retrattile. Questo le permette di accresce l’utilizzo e l’abitabilità interna, grazie anche ad un baule capiente e due posti posteriori utilizzabili però solo “per brevi percorrenze”.

FERRARI PORTOFINO: SPIDER-COUPE’ DA 600 CV

Ferrari Portofino nasconde un propulsore da 3855 cc che tocca quota 600 CV che permettono di raggiungere delle prestazioni da supercar: da 0 a 100 in 3,5 secondi e di superare in pista i 320 km orari. Numeri possibili anche grazie all’adozione di un differenziale posteriore elettronico di terza generazione integrato con il F1-Trac.

Per quanto riguarda i consumi ovviamente si tratta di una supercar ma secondo i dati di omologazione sul ciclo urbano sarebbe possibile percorrere quasi 10 km con un litro di benzina.

Ferrari-portofino-600CV-frontale

 

Gli interni della Ferrari Portofino sono caratterizzati da un abitacolo orientato al confort, con attenzione all’infotainment che ruota intorno a uno schermo touchscreen da 10.2 pollici. I sedili sono regolabili in 18 vie e un nuovo wind deflector riduce del 30% il flusso d’aria all’interno dell’abitacolo.

Per avere la Portofino si dovrà coprire un costo in linea con quello della California, sotto i 200 mila euro.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia