Fleet Manager on the road: il diario della “due giorni”

Una ventina di Fleet Manager, altrettante auto portate da Opel e Toyota/Lexus, una location da sogno. Questi gli ingredienti della seconda edizione di Fleet Manager on the road, andata in scena gli scorsi 23-24 settembre in Ciociaria. Riviviamo la due giorni attraverso le immagini. L’evento è stato ideato e patrocinato dall’Osservatorio Top Thousand e organizzato da Fleet Magazine.

VIDEO: FLEET MANAGER ON THE ROAD, IL VIDEO-RACCONTO (riprese e montaggio a cura di Mark Perna)

Clicca qui sotto per leggere (e guardare):

La cronaca dell’evento

-Le interviste a Toyota/Lexus e Opel

Le impressioni dei Fleet Manager sulla due giorni

-Le impressioni dei protagonisti sulle prove a squadre

-L’intervista al “padrone di casa”, Pietro Teofilatto

L’EVENTO 

Appuntamento venerdì 23 settembre, a Roma, nel primo pomeriggio di una serena e calda giornata di inizio autunno. Poco dopo, tutti al volante verso Fiuggi. Un centinaio di chilometri e quasi due ore di test drive, per simulare una situazione tipica della mobilità quotidiana. Da Fiuggi, nel tardo pomeriggio del venerdì, la comitiva ha raggiunto la location principale dell’evento, il “Castello Teofilatto” di Torre Cajetani, un’incantevole e suggestiva perla incastonata a circa 1.000 metri d’altezza, alle pendici dei Monti Ernici.  La mattina successiva, i Fleet e Mobility Manager sono tornati nell’affascinante cornice di Torre Cajetani per affrontare una serie di prove a squadre, ludiche ma allo stesso tempo formative.

LA FOTO-GALLERY

F.001.JPG

Immagine 1 di 35

LE AUTO

Toyota/Lexus e Opel hanno “calato” per l’occasione tutti i loro “assi nella manica” dell’offerta flotte: da un lato il Rav4 Hybrid, la Auris Touring Sports Hybrid, la Prius, l’RX, l’NX e la CT200h. Dall’altro, invece, immancabili la Insignia e la nuova Astra (Car of the year 2016).
Un discorso a parte meritano le anteprime, vere e proprie “star” della due giorni: il crossover futuristico Toyota C-HR (per la prima volta in assoluto disponibile per un test drive in Italia, dato che la vettura non è stata ancora omologata nel nostro Paese), la Mokka X, rivisitazione in chiave ancora più moderna del popolare Suv tedesco, e la nuova Zafira in versione Business.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia