24 Aprile 2019

I noleggiatori protagonisti a Fleet Motor Day 2019

Servizi per la gestione delle flotte aziendali, formule di mid term, e-Mobility, soluzioni di corporate car sharing, ma soprattutto tanta consulenza per i Fleet Manager: le società di noleggio sono state in prima fila a Fleet Motor Day 2019.

Con i loro stand sono state, come da tradizione, protagoniste al Fleet Motor Day. Le società di noleggio hanno portato ancora una volta all’evento organizzato da Fleet Magazine, con il patrocinio e la partecipazione di Aniasa e dell’Osservatorio Top Thousand, il loro know-how e i loro servizi per i Fleet Manager.

Digitalizzazione, soluzioni di corporate car sharing, e-Mobility e servizi sempre più sofisticati per le flotte aziendali sono stati il leit motiv. Con un’unica parola d’ordine, oggi diventata prioritaria per tutti, la consulenza. Con i player abbiamo parlato anche di temi di stretta attualità, come il noleggio ai privati e il  concetto di mobility as a service. Ecco, nel dettaglio, quello che hanno proposto le singole aziende.

Approfondisci: ecco come è andato l’evento di Vallelunga

LE SOCIETÀ DI NOLEGGIO A FLEET MOTOR DAY 2019

ALD AUTOMOTIVE

L’offerta di noleggio, il corporate car sharing e l’auto elettrica sono i temi “forti” portati da ALD Automotive a Fleet Motor Day 2019. In particolare, la società è da tempo impegnata sul fronte della mobilità sostenibile. In questo senso, è molto rilevante la partnership instaurata dalla società di noleggio con Enel X per la promozione e diffusione della mobilità elettrica attraverso il marchio E-go, che si traduce nelle offerte E-go Noleggio a Lungo termine, E-go Ricarcar e E-go Corporate Car Sharing.

ALD Automotive Fleet Motor Day 2019

Per quanto concerne il car sharing aziendale, invece, ALD Automotive ha lanciato un prodotto di corporate car sharing dedicato alle grandi aziende, che, tramite una piattaforma digitale, hanno l’opportunità di ottimizzare la flotta e metterla a disposizione dei loro dipendenti anche per un utilizzo privato.

ALPHABET

Protagonisti dello stand di Alphabet a Fleet Motor Day 2019 sono stati il Mobility Consulting Tool e AlphaElectric, la soluzione di e-Mobility. Con il Mobility Consulting Tool, Alphabet offre un vero e proprio approccio consulenziale alla mobilità elettrica che, partendo da un’analisi scientifica e approfondita della flotta dell’azienda, consente di calcolare in modo “asettico” il potenziale di elettrificazione del parco auto individuando i veicoli che meglio si prestano ad essere sostituiti con auto elettriche.

Alphabet Fleet Motor Day 2019

AlphaElectric, invece, è un vero e proprio ecosistema olistico introdotto da Alphabet in Italia nel 2013, articolato in 4 step. Si parte dall’analisi del potenziale di elettrificazione del parco auto dell’azienda, per poi arrivare al supporto nella selezione dei veicoli elettrici, delle soluzioni di ricarica più adatte alle specifiche esigenze e nella scelta dei servizi di e-Mobility a supporto di driver e Fleet Manager.

ARVAL

Arval ha portato tutta la sua offerta per le aziende all’evento di Vallelunga. Una proposta molto articolata che spazia dal tradizionale servizio di noleggio al prodotto “Mid Term, che Arval ha introdotto in Italia nel 2016, fino ad Arval Car Sharing.

Arval Fleet Motor Day 2019

Anche in casa Arval, la consulenza ai Fleet Manager ricopre un ruolo fondamentale: la società ha infatti introdotto recentemente lo SMaRT Approach, un servizio dedicato alle aziende che chiedono un’analisi sulla loro flotta, con una metodologia caratterizzata da cinque Obiettivo: offrire una soluzione che non si limita al ricambio del parco ma comprende anche percorsi per i driver e soluzioni di mobilità alternativa.

EUROPCAR

Europcar Mobility Group si è presentata a Vallelunga con un portafoglio completo di servizi di mobilità –  noleggi a breve o medio termine e corporate car sharing –: dalla gestione delle flotte aziendali all’organizzazione delle trasferte di lavoro.

Europcar Fleet Motor Day 2019

In particolare, Europcar – storico brand Rent a car del Gruppo – ha da poco lanciato in Italia  Mid Term Flex, il noleggio da 3 a 24 mesi che rispondere alla crescente domanda di flessibilità da parte delle aziende.  Grazie al brand Ubeeqo (scopri le caratteristiche del servizio), Europcar Mobility Group è inoltre in grado di proporre soluzioni di corporate car sharing che rappresentano un’alternativa smart e conveniente alla gestione di un parco auto in pool.

LEASEPLAN

L’offerta di noleggio e le soluzioni sostenibili sono al centro della proposta di LeasePlan in questo 2019 e, ovviamente, sono state protagoniste al Fleet Motor Day. L’azienda, in particolare, conferma la sua attenzione per i grandi clienti.

LeasePlan Fleet Motor Day 2019

Non a caso, ai primi di aprile risale l’inaugurazione di un’importante fornitura di una flotta di 250 Toyota Yaris Hybrid (ovviamente in collaborazione con la Casa giapponese) al Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Vetture che saranno destinate ad attività sul territorio nazionale in aree pedonalizzate o sottoposte a particolari vincoli ambientali.

LEASYS

Al Fleet Motor Day 2019, Leasys (che ha recentemente allargato la sua offerta con l’acquisizione di Winrent) ha presentato le sue migliori tecnologie al servizio dei Fleet Manager. A cominciare da I-Fleet, il portale web messo a disposizione dei clienti per la consultazione e il monitoraggio della flotta, che consente un’analisi puntuale di tutte le informazioni relative ai veicoli.

Leasys Fleet Motor Day 2019

Poi, I-Share, che permette di gestire la condivisione tra più driver della stessa auto: un servizio dedicato ai responsabili delle grandi flotte per la gestione delle auto in pool. Non da ultimo, I-Quote, un sistema che permette la gestione della configurazione e dell’ordine della vettura aziendale. Leasys, infine, per la prima volta, grazie alla recente acquisizione di Winrent, si è presentata anche con Leasysrent, offerta che garantisce una gamma di servizi sempre più ricca e completa.

PROGRAM

Il focus di Program al Fleet Motor Day 2019 è stata la sicurezza. D’altra parte, gli Adas sono stati assoluti protagonisti all’evento. E la società di noleggio fiorentina ha avviato un’attività importante proprio nel campo dei sistemi avanzati di ausilio alla guida, che sono sempre più indispensabili per Fleet Manager e utilizzatori delle aziende clienti.

Program Fleet Motor Day 2019

Program, in particolare, propone programmi di formazione sugli Adas dedicati ai clienti e alla sua forza vendita. Questi pacchetti di formazione vengono inseriti gratuitamente all’interno delle classiche formule commerciali rivolte alle pmi e alle grandi aziende. Questo perché oggi il driver deve essere puntualmente istruito sull’utilizzo corretto degli Adas.

SIFÀ

SIFÀ (scopri qui i progetti dell’azienda) ha rinnovato, per il secondo anno consecutivo, la sua presenza a Fleet Motor Day per presentare i suoi servizi sartoriali di noleggio a lungo termine e gestione di flotte aziendali. L’evento si è svolto un momento di grande espansione territoriale per l’azienda: ne è la conferma l’apertura delle nuove filiali di Torino e Padova. A seguire, nei prossimi mesi, saranno inaugurate nuove filiali in Sicilia e Sardegna a cui si aggiungerà un rafforzamento del presidio in Puglia, regione in cui è attualmente operativa la filiale di Bari.

Sifa Fleet Motor Day 2019

L’investimento sul territorio avrà come naturale beneficio quello di stimolare l’innesto di nuove giovani risorse all’interno del team SIFÀ. Ad avvalorare questo impegno, l’accordo con l’Università di Modena e Reggio Emilia (UNIMORE), tramite cui la Società Italiana Flotte Aziendali può attingere a un bacino di CV qualificati per stage e tirocinio in azienda.

VOLKSWAGEN FINANCIAL SERVICES

La presenza di Volkswagen Financial Services a Fleet Motor Day è stata incentrata, in particolare, su Fleet Solution. Con questo prodotto, la società consente ai Fleet Manager di “bloccare i canoni” di centinaia di combinazioni di durata e chilometraggio al momento della firma del contratto.

Volkswagen Financial Services Fleet Motor Day 2019

L’obiettivo è quello di adattare le esigenze della flotta in modo semplice, ottimizzando i costi. È infatti possibile cambiare lo scenario lungo la durata del contratto, prolungando o riducendo il periodo di noleggio oppure modificando i Km, riposizionandosi sempre all’interno della matrice Fleet Solution e mantenendo invariati i servizi.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia