10 Settembre 2020

Come ridurre tempi e costi della flotta aziendale? Il workshop a Fleet Motor Day 2020

Telematica, Service e, in generale, le soluzioni che consentono di ottimizzare la flotta aziendale e ottenere saving: questi i temi del workshop che inaugurerà Fleet Motor Day 2020, in programma lunedì 21 settembre a partire dalle 17 alle Officine Farneto di Roma.

La domanda è sempre di attualità e lo è ancora di più in questo periodo post-Covid: quali strategie attuare per ridurre i tempi e i costi della flotta aziendale? Il tema verrà trattato in maniera approfondita al Fleet Motor Day 2020scopri come sarà l’evento -, nel corso di un workshop (con partecipazione rigorosamente su invito) in programma lunedì 21 settembre a partire dalle 17 alle Officine Farneto di Roma (Via dei Monti della Farnesina, 77), location prescelta per la serata di networking che inaugurerà la manifestazione. 

workshop-fleet-motor-day-2020-roma
Nella foto un momento del workshop di Fleet Motor Day 2019

Si parlerà di Service, telematica e, in generale, degli strumenti che consentono al Fleet Manager di ottimizzare la gestione del parco auto e di proteggere i veicoli e i propri driver. 

Approfondisci: il futuro della mobilità protagonista a Vallelunga

FLEET MOTOR DAY 2020: IL PROGRAMMA DEL WORKSHOP 

L’incontro, intitolato “Telematica e Service: le migliori strategie per ridurre tempi e costi della flotta”, moderato dal giornalista Tommaso Caravani, si aprirà con la presentazione dell’instant survey “Le Flotte non si sono fermate”, condotta quest’estate dalla redazione di Fleet Magazine su un campione di 61 aziende, con un parco totale di 80.785 veicoli, per fotografare come cambia la mobilità aziendale dopo il Covid. 

Leggi anche: scopri i circuiti di Vallelunga, teatro dell’evento

Quindi, si succederanno alcuni interventi, che approfondiranno alcune soluzioni per ridurre tempi e costi della flotta aziendale: le frontiere del Service, in particolare la gestione dei guasti gravi, la canalizzazione selettiva e la diagnosi predittiva, saranno al centro dell’intervento di Simone Guidi (CSM 360), Roberto Moneda (Targa Telematics) si focalizzerà sull’elettrificazione della flotta, e Massimo Braga (LoJack) sui benefici dell‘integrazione tra telematica e radiofrequenza per combattere i furti. Con Maria De Nobili (Nobis), l’attenzione si concentrerà sulle soluzioni assicurative per i driver e i Fleet Manager, indispensabili per garantire serenità e tranquillità nella contingenza attuale.  Ci sarà poi un intervento di Giuseppe Benincasa, direttore generale di Aniasa.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia