Ecco la prima stazione di ricarica per auto Tesla in Italia

Le flotte aziendali green potranno avere meno problemi di ricarica grazie alla nuova stazione di ricarica ultrarapida per veicoli elettrici attiva presso l’area di servizio di Dorno Ovest, sulla A7 Milano Serravalle. Abbiamo intervistato a questo proposito il project manager di Loginet, società specializzata nelle infrastrutture di ricarica a supporto delle flotte.

VIDEO: INTERVISTA FRANCESCO RE, LOGINET

<iframe src="//player.vimeo.com/video/107141189" width="500" height="281" frameborder="0" webkitallowfullscreen mozallowfullscreen allowfullscreen></iframe> <p><a href="http://vimeo.com/107141189">Francesco Re, Project Manager Loginet</a> from <a href="http://vimeo.com/user21286131">Fleet Magazine</a> on <a href="https://vimeo.com">Vimeo</a>.</p>

L’INAUGURAZIONE – I dodici Supercharger nelle aree di servizio di Dorno Est e Dorno Ovest sono ufficialmente attivi: ricaricheranno gratuitamente tutte le Model S che si fermeranno negli stalli riservati, ripristinando il 50 per cento della batteria in soli venti minuti. Spiega Francesco Re: “È un progetto partito nei primi mesi 2014 che ha impegnato tante risorse di Loginet. Si tratta della prima stazione di ricarica per auto Tesla in Italia, sono una sessantina in tutta Europa. Così apriamo la porta dell’Italia ai proprietari di auto Tesla”.

STRATEGIA TESLA – Si tratta solo della prima stazione Tesla, altre dovrebbero spuntare in una decina di località italiane entro la fine dell’inverno. La strategia di Tesla è ambiziosa: far viaggiare entro la fine del 2015 i possessori di Model S da Lisbona a Istanbul a costo zero. Il ragionamento è per “macro corridoi”: le postazioni di Dorno si inseriscono perfettamente nel corridoio che dall’Europa del Nord porta alla Francia e oltre.

COLONNINA MULTISTANDARD – A Dorno, con i Supercharger sono arrivate anche quattro colonnine universali per la ricarica rapida da 50 kW, utilizzabili da qualunque vettura elettrica: frutto della collaborazione tra Loginet (che ha costruito anche la stazione Tesla), eV-Now! e Nissan. “Non volendo fare una cosa esclusiva , abbiamo istallato anche colonnine multistandard su entrambi i lati dell’autostrada”, specifica il project manager di Loginet.

 

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia