Nuova Jaguar F-Pace: il segreto è nell’architettura

Guidabilità e maneggevolezza saranno due caratteristiche importanti della nuova Jaguar F-Pace, il primo Suv del Giaguaro che verrà svelato alle flotte aziendali al prossimo Salone di Francoforte.

Jaguar Land Rover ha testato a lungo su strada la nuova vettura, che affiancherà la XE e la XF nell’offerta alle flotte aziendali. E promette una “sapiente combinazione di agilità e comfort” in tutte le situazioni di viaggio, dai passi di montagna fino ai percorsi autostradali.  “Abbiamo testato fino al limite la guidabilità e la maneggevolezza in tutti gli ambienti e in tutte le condizioni metereologiche e il risultato è stato che la F-Pace è tanto coinvolgente e piacevole da guidare quanto comoda e rilassante. Appena si entra nell’auto, si capisce immediatamente che è un ottimo posto dove stare” ha dichiarato Mike Cross, Jaguar chief engineer of vehicle integrity.

Sviluppata utilizzando la Jaguar’s Lightweight Aluminium Architecture (come la XE), la nuova F-Pace è stata progettata per essere gestita con precisione e controllo, senza sacrificare il comfort di guida. In tal senso, aiutano l’adozione di una sospensione anteriore a doppio braccio oscillante e di quella posteriore “Integral Link“. Il resto lo fanno il volante, servoassistito elettricamente, e la combinazione tra la tecnologia di vettorizzazione della coppia, sviluppata per la prima volta per la F-Type, e la trazione integrale con sistema torque on-demand, che agevolano elevate prestazioni su ogni tipologia di fondo stradale. La vettura, sarà in vendita dal 2016. “Non siamo scesi a compromessi o fatto eccezioni: la nuova F-PACE doveva essere una vera Jaguar con la rinomata dinamicità di guida nel suo dna” ha concluso Cross.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia