Nuova Jaguar XE, ecco le prime offerte per le aziende

La nuova Jaguar XE sta finalmente per arrivare sul mercato italiano. Sarà una vettura particolarmente adatta per le flotte aziendali, perchè segna ufficialmente l’ingresso del Giaguaro nel segmento C Premium, quello delle medie di prestigio. A testimoniarlo, durante la presentazione della vettura, avvenuta nei giorni scorsi a Roma, è Paolo Daniele, direttore flotte di Jaguar Land Rover.

VIDEO: INTERVISTA A PAOLO DANIELE, DIRETTORE FLOTTE DI JAGUAR LAND ROVER

LE PRIME OFFERTE – “Abbiamo già iniziato a proporre la nuova XE con offerte di noleggio particolari – spiega Daniele – dedicate sia alle Partite Iva e ai liberi professionisti, sia direttamente alle grandi aziende. Si tratta, in particolare, per i primi di un’offerta 24 mesi, con un anticipo di 3.500 euro, a 399 euro mensili + Iva, e per le seconde un 36 mesi/90mila km, senza anticipo, a 660 euro + Iva“. L’obiettivo di Jaguar, nell’anno fiscale, ovvero dal lancio a marzo del 2016, è di totalizzare 470 unità nel comparto del noleggio a lungo termine, su un totale stimato di 1.600 unità vendute. Di queste, una piccolissima parte sarà destinata anche al Rac, per aumentare il più possibile la visibilità nella fase di lancio e far testare la nuova Jaguar alle flotte aziendali.

TRIS VINCENTE – Il punto di partenza, per Jaguar, è un prezzo di listino molto aggressivo: l’entry level, ovvero, la versione Pure con cambio manuale, costerà 37.750 euro (chiavi in mano). Mentre le versioni Business che, oltre alla già ricca dotazione di serie, comprenderanno il navigatore satellitare, i sensori di parcheggio, i sensori pioggia, il Jaguar Voice e i sedili anteriori elettrici con supporto lombare, partiranno da 39.520 euro (sempre chiavi in mano). Jaguar XE è il primo di tre modelli che proietteranno il Giaguaro in una nuova era. Successivamente arriveranno anche la nuova XF, a ottobre, e la F-Pace, il primo crossover del brand, nel marzo 2016.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia