Land Rover Defender 2.000.000, la celebrazione di un’icona

La sua caratteristica principale, è risaputo, è la versatilità, particolarmente apprezzata dalle flotte aziendali che scelgono Land Rover. Il Defender è un’icona dai mille volti e, adesso, ne ha uno in più: proprio nel bel mezzo delle celebrazioni per il sessantasettesimo anniversario della nascita del mitico fuoristrada, la Casa britannica ha prodotto un esemplare unico, il Defender 2.000.000, per celebrare il traguardo delle 2 milioni di unità prodotte.

Il Defender 2.000.000, ultimo esponente di una storia legata a doppio filo a quella delle flotte aziendali Land Rover, è un modello dal design esclusivo, ideato e concretamente realizzato da un team interamente composto da ospiti d’onore. Ed è stato creato anche come tributo ai 67 anni di produzione della fabbrica di Solihull nel Regno Unito.

VIDEO: LAND ROVER DEFENDER

A livello estetico, la vettura presenta una serie di finiture speciali: sul paraurti d’alluminio, ad esempio, è incisa la mappa della Red Wharf Bay – dove fu tracciata sulla sabbia la sagoma della prima Land Rover -, mentre sul retro fa bella mostra di sé il distintivo “n°. 2.000.000”, ripreso anche sulla consolle interna. Il modello speciale  sarà presentato al pubblico da Bonhams al Goodwood Festival of Speed, che si terrà da oggi al 28 giugno e, dopo aver partecipato per tutto l’anno ad una serie di eventi pubblici, sarà battuto all’asta per beneficienza da Bonhams, in New Bond Street a Londra, il 16 dicembre prossimo.

Nello specifico, dunque,, gli appassionati e i collezionisti di Defender avranno l’opportunità di aggiudicarsi questo pezzo unico della storia del marchio presso la Casa d’Aste famosa in tutto il mondo. In linea con la tradizione del Defender, il ricavato sarà donato a partner umanitari ed ambientalisti – la Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (IFRC) e la Fondazione Born Free.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia