24 Settembre 2015

Mazda CX-5: versatile e perfezionista. Il test drive

Le flotte aziendali Mazda possono annoverare tra i loro modelli di maggiore interesse la rinnovata Mazda CX-5, che conserva la vitalità, il dinamismo e la muscolosità del suo stile. Se il lifting riguarda principalmente le modifiche, ben riuscite, alla calandra, ai gruppi ottici e l’adozione di nuovi cerchi in lega, gli interni propongono aggiornamenti più significativi. Salendo a bordo, si nota un miglioramento nell’attenzione costruttiva dell’abitacolo, soprattutto nella scelta dei materiali, nella cura dei particolari e dei rivestimenti. Migliorata anche l’insonorizzazione. L’ingombrante leva del freno a mano lascia il posto a un interruttore.

LA GUIDA – Nel nostro test la CX-5 MY 2015 ha confermato le sue ottime doti dinamiche. Tiene bene la strada, le asperità sono ben filtrate. Minimo il rollio, sebbene la vettura sia alta. L’immediatezza delle reazioni, la precisione dello sterzo, la giusta rigidità delle sospensioni e l’apprezzabile aderenza in ogni situazione consentono alla vettura di cavarsela egregiamente sia sui percorsi misto-veloci sia nei tratti urbani. Il piacere di guida è assicurato, con il noto turbodiesel da 2.2 litri e 175 Cv (lo stesso montato sulla versione che abbiamo provato, con cambio automatico): un propulsore dal gran temperamento, con un’apprezzabile elasticità grazie alla notevole coppia (420 Nm a 2.000 giri/minuto). Il 2.2 vibra poco, è morbido nell’erogazione e vivace quando ci si vuole divertire un po’, anche grazie alla massa contenuta della vettura. L’accoppiamento al cambio automatico a sei marce è proposto a richiesta (2.000 euro): fluido, senza “buchi” di potenza, esalta le caratteristiche del motore.

ALL’INTERNO – Gli interni della CX-5 (lunga 4,56 metri, larga 1,84, alta 1,67, con un passo di 2,70) sono spaziosi, anche per chi siede dietro. Il bagagliaio ha una capienza di 503 litri (abbattendo i sedili posteriori si arriva a 1.620 litri). Nuovo il sistema di infotainment denominato MZD Connect, completo di Bluetooth, prese USB e Aux-in: permette di ricevere e leggere sms, ma anche chattare su Facebook, twittare, consultare l’elenco degli alberghi vicini alla propria posizione, avere informazioni sul traffico, meteo e prezzo del carburante nelle prossime stazioni di servizio. Tutto questo sfruttando la connessione con il proprio smartphone. Dotato di uno schermo a colori da 7”, il sistema MZD Connect è comandabile tramite lo schermo touchscreen, i comandi vocali o la manopola dell’HMI Commander (sull’ampia console centrale). La Mazda CX-5 MY 2015 offre anche un’ampia gamma di sistemi di sicurezza attiva e di pre-collisione (i-ActivSense), basati su sensori radar, laser e telecamere per aiutare il conducente a tenere sotto controllo ciò che lo circonda. Il listino va da 26.400 euro a 35.200 euro.

PER LE FLOTTE – La CX-5 costituisce uno dei due modelli di punta della Casa giapponese nel comparto fleet, insieme alla Mazda6. Per le flotte aziendali Mazda non c’è una sola versione più adatta per il settore: il Suv di Mazda si distingue, infatti, per una grande versatilità. Si parte dalla CX-5 2WD da 150 Cv con cambio manuale o automatico e allestimento Evolve + Evolve Pack, indicata per un cliente Business di fascia media che ha bisogno di una vettura con tutte gli optional di lavoro (ad esempio, navigatore, Bluetooth, sensori di parcheggio e fendinebbia). In alternativa, si può scegliere la stessa motorizzazione, ma con quattro ruote motrici (sempre da 150 Cv, allestimento Evolve o Exceed). Al vertice della gamma, poi, c’è la CX-5 AWD da 175 Cv con cambio automatico e allestimento Exceed (inclusi gli interni in pelle e il tetto elettrico), ideale per dirigenti, direttori, amministratori delegati o imprenditori che, invece, vogliono un Suv al top della categoria con il massimo degli equipaggiamenti e del lusso e con un’immagine di classe ed eleganza. Buono il valore residuo: a 36 mesi/90.000 chilometri, in riferimento alla versione 2.2 Evolve 4WD 150 Cv, è pari al 38,5%.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia