Nuova Hyundai i20: la coreana è pronta per il lancio

Prosegue il cammino verso il lancio della nuova Hyundai i20. La Casa coreana ha svelato alle flotte aziendali e al pubblico in generale nuove immagini e nuovi dettagli della vettura del segmento B, che vedrà ufficialmente la luce il 2 ottobre al Salone di Parigi.

Nel dettaglio, la nuova Hyundai i20 è più lunga, più bassa e più larga rispetto al modello precedente ed è stata sviluppata presso l’Hyundai Motor Design Centre Europe di Rüsselsheim (Germania). Un chiaro segnale, quest’ultimo, della dimensione europea del modello, pensato per offrire ancora più spazio a driver e passeggeri delle flotte aziendali. All’interno di una scocca realizzata in acciaio ad alta resistenza, infatti, spicca un’abitabilità interna da “classe superiore”: ben 1892 mm a disposizione per le gambe (fra spazio anteriore e posteriore). Tanto spazio, dunque, per gli utilizzatori, che beneficeranno anche di una capacità di carico nel bagagliaio (326 litri) aumentata rispetto al passato e, sottolinea la Casa, al top del segmento.

In termini di dotazioni interne, spicca la console centrale (con elementi bicolore soffici al tatto) inclinata di 5 gradi verso il driver per aumentare il comfort, la docking station per connettere lo smartphone, il climatizzatore automatico con sistema anti-appannamento e, novità assoluta, il tettuccio elettrico panoramico “a tutta lunghezza”.

Dal punto di vista meccanico, la nuova i20 sarà equipaggata con due propulsori a gasolio pensati per le esigenze di downsizing delle flotte aziendali: entrambi, il 1.4 da 90 Cv e il 1.1 turbodiesel 3 cilindri da 75 Cv, erano già presenti sulla generazione precedente ma sono stati aggiornati in ottica efficienza. Come ogni Hyundai, la i20 sarà messa sul mercato con la cosiddetta Tripla 5, l’offerta che include 5 anni di garanzia, 5 anni d’assistenza stradale e 5 anni di controlli gratuiti.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia