Con FordLiive l’ovale blu punta a migliorare la produttività dei suoi LCV

Con FordLiive, l'ovale blu punta a migliorare la produttività dei suoi LCV grazie a un sistema che riduce i tempi di fermo veicolo, le visite ai concessionari, e velocizzando le operazioni di manutenzione. Un servizio completamente gratuito che arriverà in Italia nel terzo trimestre del 2021.

La casa dell’ovale blu ha presentato da poco il nuovo sistema connesso e integrato chiamato “FordLiive“, per migliorare la produttività dei suoi LCV grazie a un’efficiente gestione dei tempi operativi.

FordLiive per migliorare l'operatività LCV

Il nuovo sistema permette di avere la massima operatività, riducendo i fermi veicolo, diminuendo le visite ai concessionari e velocizzando i tempi di riparazione in officina.

FordLiive sarà disponibile gratuitamente per tutti gli operatori che usano gli LCV Ford connessi, per arrivare a un tempo di operatività del 100%.

Leggi Anche: FordPass Connect, connettività all’ennesima potenza: cos’è e come funziona

IL NUOVO SISTEMA FORDLIIVE

Come detto, il nuovo sistema FordLiive garantisce la riduzione dei fermi, il tempo nelle officine, e velocizzando gli interventi di assistenza. Le proiezioni di Ford dimostrano che il sistema è in grado di ridurre i tempi di inattività fino al 60%.

FordLiive connette i clienti che usano gli LCV, la rete dei Transit Center nonché la stessa casa automobilistica, sfruttando i dati trasmessi in tempo reale in modo da ottimizzare la produttività di ogni singolo veicolo.

In Europa ci sono già circa mezzo milione di veicoli connessi, ma le stime dell’azienda prevedono che si supererà il milione entro la prima metà del 2022.

Leggi Anche: Ford, auto solo elettriche dal 2030. LCV e servizi centrali nella strategia in Europa

UN SISTEMA GRATUITO

Il nuovo sistema FordLiive è completamente gratuito. In questo modo sia le piccole che le grandi aziende potranno accedere ai vantaggi offerti dal sistema con l’app FordPass Pro e con una versione specifica di Ford Telematics.

L'immagine generale di presentazione di FordPass

Nel corso di quest’anno, FordLiive sarà lanciato progressivamente nei mercati europei, in modo da arrivare all’80% dei clienti entro fine anno. Il lancio italiano è previsto per il terzo trimestre del 2021.

FordLiive è il primo di una serie di servizi per l’aumento dei tempi operativi che l’azienda ha intenzione di introdurre in tutta Europa.

Leggi Anche: Nuova Ford S-Max Hybrid e Galaxy, 7 posti elettrificati con lo spazio di sempre

PER UNA MANUTENZIONE PREDITTIVA

FordLiive promuove anche la manutenzione e la diagnostica predittiva, in modo che tutti i veicoli siano disponibili quando il cliente ne ha bisogno. Il sistema permette di prenotare online gli interventi nel momento più opportuno, in modo da assicurare la massima efficienza e ricevere un avviso quando serve intervenire per evitare guasti.

FordLiive dà ai clienti informazioni specifiche per la manutenzione. Le aziende che possiedono fino a 5 veicoli ricevono gli avvisi tramite Ford Pass Pro, mentre i fleet manager di parchi più numerosi lo ricevono su Ford Telematics.

FordPass Connect invia i dati sullo stato dei veicoli di serie su:

  • Transit;
  • Tranist Custom;
  • Tranist Connect;
  • Ranger;
  • Fiesta Van.

Prodotti da metà del 2019. I tecnici di Ford hanno stimato che seguendo le indicazioni telematiche sarà possibile evitare fino al 30% delle chiamate.

FordLiive, oltre ad aiutare a pianificare gli interventi, permette di monitorare e gestire parametri quali la durata residua dell’olio, i livelli AdBlue e la pressione delle gomme per ridurre la probabilità di tempi di fermo non previsti.

Leggi Anche: Incentivi Ford 2021, le offerte dell’Ovale Blu

FORDSERVICE PRO POTENZIA IL FORD TRANSIT CENTER

Sempre al fine di migliorare l’interazione tra clienti e Transit Center, FordService Pro mette a disposizione una serie di servizi specializzati per rispondere alle esigenze di assistenza degli operatori commerciali, sfruttando nuove funzionalità connesse basate sui dati.

Con il sistema di diagnostica online, i Ford Transit Center hanno modo di leggere i dati condivisi dei veicoli degli ultimi 60 giorni, accelerando i tempi di diagnosi e, per esempio, ordinando la componentistica necessaria prima che il cliente arrivi in officina.

Il nuovo sistema FordLiive migliora la connettività dei tecnici Ford, grazie all’uso di caschi di realtà virtuale grazie ai quali gli esperti vengono come “teletrasportati” nei Transit Center, impiegando le loro competenze e individuando i problemi più complessi. Il tutto per risparmiare sia tempo che denaro.

Tag

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia