2 Luglio 2018

Ford SYNC: come funziona il sistema di connettività dell’Ovale Blu

Ford SYNC: questo è un acronimo che chi guida un’auto dell’Ovale Blu sta imparando a conoscere molto bene. Si tratta infatti del sistema di connettività, che consente di gestire il proprio smartphone e le applicazioni direttamente dallo schermo multimediale della vettura.

schermo Ford SYNC 3

Il dispositivo nasce con un intento ben preciso: quello di migliorare la sicurezza del driver, consentendogli di effettuare telefonate, ricevere e inviare sms e e-mail e, in generale, gestire tutte le funzioni senza distogliere lo sguardo dalla strada e le mani dal volante. Un compito molto importante. Ecco, quindi, come funziona il Ford SYNC.

Approfondisci: i 10 segreti della nuova Focus, emblema della tecnologia dell’Ovale Blu

COS’È E COME FUNZIONA IL FORD SYNC 3

Cominciamo dicendo che siamo ormai arrivati alla terza generazione del sistema, ovvero il Ford SYNC 3, che equipaggia la nuova Fiesta (leggi il nostro test drive del modello) e la nuova Focus. Si tratta di un sistema evoluto, che abbraccia la frontiera del “mirroring”, ovvero consente di collegare lo smartphone attraverso Apple Car Play e Android Auto, e di proiettare sul touchscreen della plancia tutte le applicazioni.

Il collegamento avviene tramite la presa USB, che sui modelli Ford si trova sul tunnel, alla base della console, vicino all’alloggio per lo smartphone. Una volta effettuato l’abbinamento, sullo schermo vengono visualizzate tutte le principali funzioni del cellulare: spotify, messaggi, chiamate, whatsapp, ecc…

Leggi anche: uso del cellulare alla guida, ecco la soluzione proveniente dal nord Europa

I COMANDI VOCALI

Tra le funzioni più importanti del Ford SYNC 3, ci sono i comandi vocali, che permettono al driver di controllare climatizzatore, impianto audio, navigatore e il telefono cellulare, riconoscendo il linguaggio. Per intenderci, è in grado di rispondere a richieste come “Trova un parcheggio”, oppure “Devo fare rifornimento”.

Il sistema rileva inoltre i messaggi e i whatsapp in entrata e, tramite l’assistente vocale, li legge al driver. Inoltre, tramite il Ford SYNC, è possibile effettuare la chiamata d’emergenza, fare ricerche sul web e ottenere indicazioni sul traffico.

A questo proposito, la Casa dell’Ovale Blu ha stipulato al recente CES di Las Vegas 2018 una partnership con Waze: l’integrazione delle due piattaforme consente agli utenti di Waze di proiettare direttamente sul touchscreen informazioni utili sul percorso che il driver deve effettuare. D’altra parte, oggi la tecnologia sta diventando sempre più “social”…

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia