Formula E: annullato il Gran Premio di Roma per l’emergenza Coronavirus

ACI e ABB FIA Formula E Championship comunicano ufficialmente la cancellazione dal calendario del campionato mondiale di Auto Elettriche della tappa romana, in programma il 4 aprile, a causa dell'epidemia COVID-19. Niente Gran Premio di Roma di Formula E 2020, quindi.

Era nell’aria, adesso è ufficiale. ACI comunica la decisione presa da parte degli organizzatori in merito all’annullamento del Gran Premio di Roma di Formula E.

cancellato-gran-premio-formula-e-roma-coronavirus

L’appuntamento italiano del campionato mondiale di auto elettriche, previsto per il 4 aprile 2020, non potrà essere recuperato a causa del sovraffollamento di eventi e appuntamenti nell’ormai saturo calendario del Motor Sport.

GRAN PREMIO DI ROMA FORMULA E CANCELLATO

La cancellazione del Gran Premio romano di Formula E, naturalmente, avviene a causa dell’emergenza epidemiologica legata al COVID-19.

Le ultime disposizioni del Governo pongono restrizioni molto stringenti agli eventi sportivi che coinvolgono grandi folle, troppo ravvicinato l’appuntamento per garantire la necessaria sicurezza a tutti i partecipanti, tifosi in primis, in questo clima di incertezza sanitaria nel nostro Paese.

Il Gran Premio di Roma è solo l’ultimo evento Automotive a vedere la propria soppressione in queste settimane, a cominciare dal Salone di Ginevra. Proprio dalla città elvetica gli organizzatori dell’ABB FIA Formula E Championship, in accordo con il Comune di Roma e con ACI, hanno comunicato il provvedimento che cancella dal calendario la tappa italiana.

Leggi Anche: Coronavirus, tutte le conseguenze per il mondo dell’auto

Tutti i possessori dei biglietti verranno contattati nei prossimi giorni.

“Purtroppo non ci è stato possibile trovare una data alternativa, anche per sottoporla all’Amministrazione Comunale di Roma,  in un calendario del motorsport internazionale completamente saturo. La decisione presa è comunque in linea con gli ultimi decreti emanati dal Governo Italiano”.
Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’Automobile Club d’Italia

 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia