Gacha: il primo bus senza conducente

Gacha è la nuova navetta a guida autonoma senza conducente capace di affrontare qualsiasi condizione climatica, grazie al suo design sviluppato dalla società giapponese MUJI e alla sua tecnologia avanzata di navigazione, con rilevamento ostacoli.

La società giapponese MUJI, specializzata nel realizzazione di prodotti semplici e di ottima qualità, insieme alla società finlandese Sensible 4, esperta nella produzione di autoveicoli autonomi a tecnologia avanzata, ha lanciato Gacha: il primo bus al mondo dotato di tecnologia autonoma capace di guidare in tutte le condizioni meteorologiche.

Il test Drive di Gacha, il nuovo bus auto-guidato, dotato di tecnologia autonoma

GACHA: LA PRIMA NAVETTA AUTO-GUIDATA PER TUTTE LE CONDIZIONI METEO

MUJI e Sensible 4 hanno lanciato Gacha, la prima navetta auto-guidata in grado di spostarsi in tutte le condizioni climatiche, creando un nuovo modello di mobilità condivisa e accessibile a tutti. 

Gacha è la nuova navetta a guida autonoma senza conducente

Sensible 4 ha fornito la tecnologia di guida autonoma, che comprende il sistema di navigazione e il rilevamento ostacoli, così da poter assicurare una guida sicura tutto l’anno, a prescindere dalle condizioni climatiche. MUJI, invece, ha sviluppato il design del veicolo rendendolo sicuro e funzionale.

Leggi anche: cosa indicano i livelli di guida autonoma

Gacha si presenta come un nuovo modello di trasporto pubblico, adatto sia alle zone urbane più trafficate, sia alle periferie e alle zone più isolate. Essendo dotata di un sistema di auto-guida, la nuova navetta traccia un’accurata mappa digitale creando un percorso flessibile sulle esigenze degli utenti. Sarà necessario, quindi, segnalare la propria posizione a Gacha, che modificherà il suo tragitto di conseguenza.

Gli interni di Gacha, il nuovo bus a guida autonoma

DOPO IL TEST DRIVE GACHA DEBUTTA IN FINLANDIA

A seguito del suo test drive, Gacha diventerà effettivamente operativo a Espoo (Finlandia) a partire da aprile e nel corso del 2019 il suo servizio si estenderà ad altre città finlandesi tra cui Hämeenlinna, Vantaa e Helsinki.

Approfondisci: tutti i progetti di guida autonoma per il 2019

Tra i progetti a lungo termine di MUJI e Sensible 4, c’è quello di integrare Gacha con i sistemi di trasporto pubblico di altre città in tutto il mondo entro il 2021.

“Lo sviluppo di GACHA è iniziato quando il team di Sensible 4, che all’epoca lavorava con la prima generazione di autobus robotizzati, ha notato che non funzionano affatto in caso di leggera pioggia, per non parlare delle tipiche condizioni invernali in Finlandia. La tecnologia di autoguida completamente autonoma non era ancora arrivata. La maggior parte delle auto con guida autonoma può funzionare solo in condizioni climatiche ideali e su strade ben segnalate. Questo è ciò che Sensible 4 è riuscita a cambiare attraverso test ripetuti nelle impervie condizioni invernali della Lapponia finlandese”

Harri Santamala, CEO di Sensible 4.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia