Gamma Dacia 2019: nuovi motori per Duster e più tecnologia a bordo

La gamma Dacia 2019 si arricchisce con i nuovi motori della nuova Dacia Duster e con l'evoluzione del sistema di infotainment. Più qualità, ma sempre a prezzi convenienti.

La gamma Dacia 2019 si arricchisce con nuovi motori e l’evoluzione del sistema di infotainment. Per il resto, squadra che vince non si cambia. Un motto che trova la sua ragion d’essere nei numeri: il 2018, infatti, è stato il miglior anno nella storia del marchio del Gruppo Renault. 

Nuova Dacia Duster su strada

La portabandiera della gamma Dacia 2019 rimane la nuova Dacia Duster, arrivata lo scorso anno, che presenta nuovi motori 1.3 TCe. Poi ci sono la Dacia Sandero, la Dacia Sandero Stepway, la Dacia Lodgy, la Dacia Logan MCV e il veicolo commerciale Dacia Dokker, disponibile ora anche in versione pick-up.

Approfondisci: i 10 segreti della nuova Duster

GAMMA DACIA 2019

NUOVA DACIA DUSTER

Al Salone di Parigi 2018 sono state presentate alcune novità importanti sulla nuova Dacia Duster, arrivata sul mercato a inizio anno. In particolare, ci sono nuovi motori benzina 1.3 TCe da 130 Cv e 150 Cv, dotate di filtro antiparticolato a in regola con la normativa Euro 6 d-Temp. Disponibili inizialmente sono in versione 2 ruote motrici, saranno presto abbinati anche alla trazione integrale

Nuovi motori Dacia Duster

Rispetto al passato, la nuova generazione del Duster presenta una linea più moderna e robusta, con un frontale da vero Suv e la linea di cintura rialzata. Il successo del modello è determinato dai prezzi, a partire da circa 12.000 euro, e dai motori. Il clou rimangono i propulsori diesel dCi 1.5 da 90 Cv e 110 Cv. Poi c’è il motore benzina 1.6 SCe da 115 Cv, disponibile anche nella versione GPL.

Proprio in queste settimane, il sistema di infotainment Media Nav Evolution adotterà una nuova versione (su tutti i modelli), compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, e con un display migliorato in ottica di facilità di utilizzo.

Leggi anche: il nostro primo contatto con la nuova Duster

DACIA SANDERO

Arrivata sul mercato nel 2017, la nuova Dacia Sandero segue la linea stilistica della nuova Duster: la Dacia Sandero Stepway, versione di maggior successo in Italia, è una vera “ruote alte” di dimensioni contenute.

Dacia Sandero Stepway

Le linee sono moderne, i motori sono quelli della famiglia Renault, tra cui spicca il già citato motore diesel dCi 1.5 da 90 Cv. Le dotazioni, rispetto alla prima Sandero, sono cresciute: Cruise Control, sensori di parcheggio, retrocamera e, per finire, infotainment aggiornato come sulla sorella maggiore.

DACIA LODGY

Dacia Lodgy è la monovolume del marchio romeno. Presentata nel 2012 ha subito un piccolo facelift nel 2017. Rispetto a Duster e Sandero, in Italia esprime volumi inferiori, forse per l’appeal che la categoria sta inesorabilmente perdendo. Ampie superfici vetrate e larghi proiettori danno un’impressione di robustezza. Dentro c’è spazio a volontà.

Dacia Lodgy

I motori sono gli stessi delle sorelle, con a farla da padrone il 1.5 diesel da 90 Cv e 110 Cv. La Lodgy rimane un modello importante all’interno della gamma Dacia 2019, tanto che si parla già dell’arrivo della nuova generazione nel 2020.

Leggi anche: tutte le ultime novità del Gruppo Renault

DACIA LOGAN MCV

La gamma Dacia 2019 si completa poi con la ben nota Dacia Logan MCV, una station wagon low-cost pensata per i giovani e contraddistinta da un prezzo economico, oltre che da una particolare efficienza nei consumi.

Dacia Logan MCV

Sotto al cofano, c’è il piccolo motore benzina 0.9 TCE da 90 Cv mutuato da Renault, o il più potente 1.5 dCi da 75 Cv e 90 Cv. La gamma benzina è completata dal 1.0 SCe da 75 Cv.

DACIA DOKKER

La gamma Dacia 2019 è protagonista anche nel settore dei veicoli commerciali. Il portabandiera, in questo segmento, è Dacia Dokker, che lo scorso anno è stato lanciato anche in versione pick-up. L’offerta è completa, perchè comprende sia il furgone, sia la versione trasporto persone.

Dacia Dokker pick-up

Il van ha una capacità di 3.300 litri e una portata di carico di 750 kg. I motori sono quelli, ormai consolidati, della famiglia Renault, con il particolare il 1.5 diesel da 75 Cv e 90 Cv.

Leggi anche: la nostra prova della precedente generazione del Dokker van

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia