Gamma Jeep 2019, Renegade primadonna aspettando la novità baby-Jeep

Dopo i restyling di Renegade e Cherokee, il 2019 potrebbe riservare l'anteprima della baby-Jeep da produrre a Pomigliano. In arrivo il pick-up Gladiator

Quali novità attendersi all’interno della gamma Jeep 2019? Il piano industriale presentato lo scorso 1 giugno ha delineato il percorso che porterà il brand di casa FCA a una copertura completa del mercato entro il 2022, un incremento dall’80% attuale all’espansione in segmenti inediti. E sarà il fronte da seguire con maggior attenzione, quello che riguarda l’ingresso di Jeep nella fascia del segmento A/B.

JEEP, ATTESA PER IL BABY-SUV 

La novità di prodotto senza dubbio più interessante per il mercato europeo sarà nel modello che nascerà a Pomigliano, sviluppato sulla base offerta dalla Panda 4×4. La tempistica sulla produzione della baby-Jeep è da verificare, l’orizzonte prospettato è tra fine 2019 e inizio 2020. Se dovessero trovare conferma tali orizzonti – a fine novembre se ne saprà di più, circa la produzione alla quale saranno destinati gli stabilimenti del gruppo FCA – allora possiamo attendere un’anteprima del modello nei prossimi 12 mesi.

Il piccolo suv urbano a marchio Jeep andrà a sfidare proposte che, oggi, mancano del taglio premium che può vantare il brand statunitense, se immaginiamo un prodotto da circa 4 metri di lunghezza. La concorrenza, formato crossover, di altri costruttori premium va a esplorare una fascia di mercato leggermente diversa, in quota 4,15 metri di lunghezza. Sarà un fronte da monitorare con attenzione, per i volumi in gioco, il ritmo di crescita del mercato dei suv e crossover urbani, nonché per la rilevanza dell’espansione Jeep in un segmento nuovo.

GLADIATOR, WRANGLER FORMATO PICK-UP

Jeep Gladiator 2019

Prodotto che andrà ad arricchire una gamma Jeep 2019, anno che registrerà il debutto del pick-up su base Wrangler. Si chiama Jeep Gladiator il modello presentato a fine novembre al Salone di Los Angeles. È un altro tassello dell’ampliamento della copertura del mercato, Gladiator sarà un truck anticipato dalle prime immagini in versione doppia cabina, accreditato dai rumours di una capacità di traino di 3,5 tonnellate, ed elevate doti  fuoristradistiche. Motorizzazioni benzina e diesel, quest’ultimo consentirà di sfidare altre proposte premium presenti in Europa, a partire da Mercedes Classe X.

RENEGADE SEMPRE PROTAGONISTA

Per due novità assolute, la gamma 2019 del marchio svilupperà il successo di Renegade, recentemente aggiornato con le nuove motorizzazioni turbo benzina 1.0 e 1.3 litri.

Leggi anche: Renegade ibrida, a Melfi dal 2020

Il restyling 2019 ha introdotto soluzioni di stile ispirate alla nuova Wrangler, come i fari a led anteriori ma soprattutto ha riscritto l’offerta al capitolo motorizzazioni: tre cilindri mille 120 cavalli, quattro cilindri milletrè 150 cavalli o 180 cavalli integrale, accanto alle unità diesel 1.6 e 2 litri.

Approfondisci: Renegade, debuttano i nuovi motori 

Uscita di nuova Jeep Renegade ibrida

TEMPO DI MODEL YEAR, COMPASS SI AGGIORNA

Rinnovamento anche in casa Compass. Il model year 2019 ha visto l’ingresso a listino anche della specializzata Trailhawk, con soluzioni dedicate per migliorare le capacità in fuoristrada, a partire dal sistema Selec Terrain con Active Drive Low, assetto rialzato, soluzioni abbinate al motore turbodiesel 2 litri 170 cavalli.

Leggi anche: 7 giorni con Jeep Compass, la prova

Aggiornamento che ha interessato i propulsori, tutti Euro 6d-Temp, nonché il comparto infotainment.

CHEROKEE 2019 CON UN VOLTO NUOVO

Esterni nuova Jeep Cherokee

Già su strada, il 2018 ha registrato l’arrivo del restyling di Jeep Cherokee (leggi la prova su strada) dopo l’anteprima statunitense. Completamente rinnovato nel frontale, si avvicina al family feeling degli altri modelli Jeep (Compass in primis) e ha migliorato la dotazione di serie quanto a sistemi di assistenza alla guida, tra mantenimento attivo della corsia e cruise control adattivo.

Leggi anche: I 10 segreti di nuova Jeep Cherokee

GRAND CHEROKEE, 2019 DI RITOCCHI 

Dal segmento medio al grande suv, per Jeep storicamente Grand Cherokee. Nel 2019 arriverà su strada in Italia, contenuti già anticipati e che vedono nello sviluppo dell’infotainment nonché degli ADAS i fronti sui quali si è compiuto il passo avanti più importante.

Leggi anche: Quanto costa noleggiare Grand Cherokee?

WRANGLER, L’ESSENZA JEEP

Tra le auto fuoristrada c'è la nuova Jeep Wrangler 2019

Dulcis in fundo, la commercializzazione del nuovo Wrangler, il più puro e iconico tra i modelli Jeep. Il salto in avanti rispetto alla vecchia generazione è enorme, in Italia è offerto con motore turbo benzina 2 litri da 272 cavalli o Multijet II 2.2 litri da 200 cavalli, con carrozzeria 2 porte o Unlimied.

Leggi anche: Nuova Wrangler, regina del fuoristrada

I prezzi oscillano tra i 48 mila euro del Wrangler Sport due porte diesel e i 58.500 euro del Rubicon diesel 4 porte Unlimited, prezzo comune anche al 2 litri turbo benzina Rubicon e Sahara.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia