13 Dicembre 2019

Gamma Mercedes 2020, nuova GLA e Classe S attese protagoniste

La nuova generazione di GLA, l'arrivo del suv Maybach, l'ampliamento dell'offerta ibrida plug-in. Le novità nella gamma Mercedes 2020 saranno molte e avranno in nuova Classe S l'apice

Dodici mesi di grandi debutti nella gamma Mercedes 2020. Su strada non mancheranno le novità, modelli-simbolo che introdurranno il marchio a una nuova fase tecnologica, soprattutto in materia di assistenza avanzata alla guida e di sviluppo della proposta di infotainment.

Gamma Mercedes 2020

Un rinnovamento che avverrà partendo dal vertice, sebbene nuova Mercedes Classe S sia destinata al debutto su strada probabilmente nel 2021. La presentazione è attesa a fine 2020, con un carico di novità che porterà la guida assistita di Livello 3 e un totale rinnovamento del layout interno, dall’infotainment orientato verticalmente, tra tunnel e plancia.

Il 2020 dell’offerta Mercedes conterà il restyling della famiglia Classe E, novità concentrate certamente nel design del frontale, con il debutto atteso tra primavera ed estate per la berlina.

Tassello importante della proposta nel segmento compatto, nuova Mercedes GLA avvierà la commercializzazione anch’essa in primavera. Sono alcune delle novità 2020 Mercedes, che vedrà l’arrivo del sistema ibrido plug-in anche sulla granturismo di casa, la Mercedes-AMG GT 4 porte.

NOVITA’ MERCEDES 2020: TUTTA LA GAMMA

MERCEDES CLASSE A

Mercedes Classe A

La famiglia Classe A porterà su strada le versioni ibride plug-in, le A 250 e presentate a Francoforte, con carrozzeria 4 e 5 porte. Autonomia in elettrico di 56 km nel ciclo WLTP, sistema da 218 cv e motore termico turbo benzina 1.3 litri, per l’elettrificazione.

Approfondisci: Il test di Classe A, con MBUX è avanti

Si inserisce in una proposta articolata, che ha nelle supersportive AMG 45 da 387 e 421 cv i punti di massima prestazione.

MERCEDES CLASSE B

Anche per il monovolume sarà tempo di introdurre l’ibrido plug-in B 250 e, dalle medesime caratteristiche tecniche. Un progetto sviluppato condividendo l’architettura e le soluzioni tecnologiche e di infotainment con Classe A, dai sistemi di assistenza alla guida al MBUX con comandi gestuali.

Mercedes Classe B

Approfondisci: Al volante di Classe B, come va il monovolume?

Il plus di Classe B è nella disponibilità di spazio nel bagagliaio, 455 litri e tutta la modularità degli interni.

MERCEDES CLASSE C

Nel segmento D, il rinnovamento importante per Mercedes avverrà nel 2021, quando è attesa la presentazione della nuova generazione di Classe C, che da Classe S riprenderà molte soluzioni.

ADAS di Mercedes Classe C

Approfondisci: Wagon e 4Matic, il test di Classe C diesel

I 12 mesi davanti vivranno su una gamma specializzata nelle formule ibride e ibride plug-in, proposte tanto con carrozzeria station che berlina. Benzina e diesel, gli ibridi plug-in EQ Power, poi gli EQ Boost del mild-hybrid 1.5 litri benzina.

MERCEDES CLASSE E

Ibrido diesel Mercedes EQ power CLasse E

La grande berlina di famiglia porterà una ventata di novità a metà 2020, seguirà il restyling di Classe E Coupé a ottobre. A essere diverso sarà il design del frontale, con nuovi fari – per geometrie e tecnologia led – e una diversa calandra, che potrebbe ispirarsi maggiormente a CLS.

Approfondisci: Classe E, 7 giorni al volante dell’ibrida diesel

Arriveranno sviluppi anche a bordo, con un diverso touchpad e la possibile introduzione dell’infotainment MBUX.

MERCEDES CLASSE S

Nuova Mercedes Classe S
© Carscoops.com

Può considerarsi il modello centrale del 2020 per Mercedes, nuova Classe S. La presentazione è attesa in autunno avanzato, per una commercializzazione destinata al 2021. Due le principali innovazioni attese sull’ammiraglia: guida assistita di Livello 3 e un ibrido plug-in da 100 km di autonomia in elettrico. Rappresentano le linee guida del progetto che rinnoverà a fondo l’abitacolo, offrendo una prospettiva simile al concept EQS presentato a Francoforte. Livelli di comfort e lusso a bordo come sempre massimi.

Approfondisci: Classe S, la prova su strada del restyling

Al volante, invece, si guiderà ancora l’attuale generazione nel 2020, le varianti mild-hybrid EQ Boost e l’ibrido plug-in EQ Power benzina con motore 3 litri V6.

Ultimi scampoli di gloria per la Classe S Coupé, che sembrerebbe non avere un rimpiazzo con la futura generazione dell’ammiraglia.

MERCEDES CLA

Adas nuova Mercedes CLA Shooting Brake

Dalle Mercedes berline alle formule coupé, da Classe A a Mercedes CLA. Coupé e Shooting Brake sviluppano in realtà su dimensioni piuttosto diverse il tema del “compatto”. A ben vedere si sconfina nel segmento medio, con i 4,70 metri delle due CLA. Dotazioni, motori, tecnologia, sono tutti comuni alla famiglia Classe A-Classe B e le relative derivate.

Approfondisci: CLA Shooting Brake, variazione sul tema coupé

La gamma di potenze in gioco per CLA copre dai 116 cavalli diesel della 180 d 1.5 litri ai 421 cv della CLA AMG 45 con propulsore 2.0 benzina.

MERCEDES CLS

Mercedes CLS

Mercedes CLS può considerarsi una delle due formule “granturismo” offerte a Stoccarda. Non raggiunge le vette della AMG GT 4 porte, tuttavia per livelli di comfort, lusso, dimensioni e potenze in gioco, la CLS è un’opzioni di altissimo profilo tecnico. Le versioni diesel 3 litri sei cilindri in linea rappresentano l’ideale complemento del progetto, offerte in 2 livelli di potenza.

Approfondisci: EQ Power, l’ibrido diesel amico delle flotte

Non manca un 2 litri quattro cilindri a gasolio né il mild-hybrid benzina da 367 o 435 cv. In 5 metri esatti di lunghezza, CLS sintetizza il design della grande coupé quattro porte per un turismo di alto livello.

MERCEDES AMG GT 4 PORTE

Mercedes AMG GT 4 porte

La AMG 4 porte, Granturismo vera per le potenze in gioco, tra i 389 cavalli del benzina 3 litri 6-in linea e le varianti V8 4 litri biturbo, nel 2020 sfoggerà un volto nuovo.

Leggi anche: I progetti Mercedes sulla grande berlina elettrica

Non sarà novità estetica quella in arrivo, bensì una variante ibrida plug-in che potrebbe svilupparsi sul 6 cilindri benzina, opzione secondo logica, pensando a un progetto all’insegna dell’efficienza.

MERCEDES AMG GT

Mercedes-AMG GT R Roadster

Altro modello diretta espressione di Mercedes-AMG, la gamma delle coupè e roadster, specializzata nelle proposte GT, GT S, GT C e GT R.

In cantiere c’è una Black Series destinata a rappresentare la chiusura dell’attuale generazione di supercar, prima che subentri un nuovo progetto che potrebbe avere alcuni dettagli di stile della hypercar Project One. Prospettive ancora molto lontane.

MERCEDES SLC E SL

Mercedes SLC Final Edition

La produzione della roadster con tetto rigido volge al termine. Un’edizione finale ha annunciato il percorso di cessazione della produzione. A listino, Mercedes SLC, è proposta attualmente con i motori benzina 1.6, 2.0, e 3 litri. Si chiude un’epoca avviata con SLK.

Altra sigla simbolica a Stoccarda, SL. La roadster è proposta nelle versioni 367 cv V6 3.0 e con il V8 4.6 litri di vecchia generazione, da 455 cv. In cantiere si lavora al progetto futuro, ancora distante ma destinato a riassumere la proposta Classe S cabrio e Classe S coupé in SL.

MERCEDES GLA

Nuova Mercedes GLA 4Matic

Il crossover sportivo cambia sostanzialmente rispetto al passato. L’uscita sul mercato è programmata nel corso della primavera 2020, quando si presenterà con motori 1.3 turbo benzina e 2 litri da 306 cavalli. Arriverà anche l’ibrido plug-in su nuova GLA, declinata nelle versioni due e quattro ruote motrici.

Approfondisci: Nuova GLA, 200 e AMG aspettando l’ibrida

Tanta modularità all’interno, specie sui sedili posteriori, e una marcata altezza da terra – favorevole per l’impiego su sterrati – sono la cifra del progetto crossover che ripaga con una posizione di guida 14 cm più in alto rispetto a una Classe A 5 porte.

MERCEDES GLB

Esterni nuovo Mercedes GLB

L’ampliamento dell’offerta Mercedes nel segmento C, fino a sconfinare quasi nel campo delle “medie”, vede in GLB una proposta inedita. Sport utility tutto praticità e spazio, in 4 metri e 63 sintetizza un abitacolo fino a 7 posti, un ampissimo bagagliaio da 570 litri e il meglio della tecnologia su infotainment e sistemi Adas.

Approfondisci: GLB nel segno del 7, sette posti per la settima compatta

Il comparto tecnico è condiviso con Classe B, quindi motori turbo benzina 1.3 litri per iniziare, 2 litri al vertice dell’offerta. Benzina e diesel, due o quattro ruote motrici. Nel corso del 2020 è attesa la presentazione della versione ibrida plug-in. 

MERCEDES GLC

Mercedes GLC 4Matic

Due proposte nel segmento medio, formato suv. Mercedes GLC e la “sportiva” GLC Coupé. Un’offerta che ha nelle versioni AMG la sportività vera, fatta di cavalli e prestazioni, con GLC AMG 43, 63 e 63 S, quest’ultima da 510 cavalli.

Uno sport utility che sa anche essere attento all’efficienza con le proposte EQ Boost, mild hybrid abbinato al motore 2 litri da 197 e 351 cv. Non mancano le opzioni diesel, di ultima generazione, con i 4 cilindri modulari 2.0 e i sei cilindri in linea, campioni nell’abbattimento degli NOx. 

Approfondisci: GLC 2020 restyling di sostanza

Al dato stilistico, Mercedes GLC e GLC Coupé si differenziano anche per un bagagliaio un po’ meno spazioso sulla proposta Coupé, soprattutto con una diversa accessibilità al vano da 500 litri contro i 550 litri di GLC. 

MERCEDES GLE 

Uscita di Mercedes GLE Coupe 2020

Medesima proposta dai due volti si ha in casa GLE. Un progetto rinnovato nel 2018, al quale è seguita la gamma GLE Coupé (commercializzazione da febbraio) e le versioni AMG, con potenze fino a 612 cv nel caso di AMG GLE 63 S 4Matic, un V8 4 litri dotato di EQ Boost.

Si sconfina nel territorio dei grandi suv con la gamma GLE, viste le dimensioni di 4,92 metri in lunghezza, i 2 metri in larghezza e il passo da 292 cm. Tanto spazio a bordo, 650 litri utili nel bagagliaio.

Approfondisci: Nuova GLE, arriva l’ibrido plug-in 

La proposta hi-tech, oltre l’infotainment MBUX, prevede un raffinato controllo dell’assetto, tra neutralizzazione del rollio, contrasto  della forza centrifuga in curva e recupero dell’energia dagli ammortizzatori. 

MERCEDES GLS

Uscita sul mercato di Nuova Mercedes GLS

La massima espressione del lusso con le forme di uno sport utility vehicle, per Mercedes, è in GLS. Un’ammiraglia rialzata da terra, si potrebbe dire. Gli oltre 5 metri di lunghezza e i 7 posti a bordo ne fanno un maxi-suv da grandi percorrenze, immersi nel massimo comfort.

Approfondisci: Nuova GLS, caratteristiche da Classe S dei suv

Tanto più se la scelta ricade sulla Maybach-GLS, la cui commercializzazione  è prevista nel corso dell’estate. Niente 7 posti, piuttosto una configurazione sontuosa di 4 sedute singole per viaggiare come se foste a bordo di un jet privato. 

MERCEDES CLASSE G

Mercedes Classe G

Dulcis in fundo, dal suv al fuoristrada puro, un’icona dell’off-road. L’ultima generazione di Mercedes Classe G ha introdotto innovazioni tecniche che ne hanno amplificato le capacità di affrontare sentieri e passaggi là dove l’asfalto è un ricordo. Migliora notevolmente la cura prestata all’interno, che replica il meglio della tecnologia, dei servizi connessi e dell’infotainment di casa Mercedes.

La gamma si compone delle versioni diesel 3 litri 6 cilindri, le più idonee probabilmente all’impiego di Classe G. Non mancano gli esagerati V8 turbo benzina da 4 litri e potenze di 421 o 585 cv.

MERCEDES EQC

Adas nuova Mercedes EQC

Un capitolo a sé lo scrive Mercedes EQC. Suv di segmento medio, nasce sviluppando la piattaforma di Mercedes GLC e installando due motori elettrici e un pacco batterie da 80 kWh per arrivare a dichiarare fino a 471 km di autonomia di marcia.

Approfondisci: EQC, il suv elettrico in 10 punti chiave

Massa imponente come tutti i suv elettrici (2,5 tonnellate), accelerazione vivace nonostante tutto (5″1). Sul mercato italiano è proposta in allestimento Sport a 76.839 euro, in versione Premium a 80.499 euro.

MERCEDES EQV

Mercedes EQV al Salone di Francoforte

Dal monovolume Classe V, Mercedes ha ricavato il progetto elettrico a batterie EQV. Non cambiano le specifiche dimensionali, né l’offerta di interni fino a 8 posti, in molteplici configurazioni.

Approfondisci: EQV, Concept pronto serie 

Il sistema elettrico prevede un singolo motore da 204 cavalli in posizione anteriore, batteria da 100 kWh e un’autonomia di marcia fino a 400 km. 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia