Gamma Volvo 2019: dalla nuova V40 alla nuova S60, le svedesi fanno sul serio

La gamma Volvo 2019 si presenta sul mercato particolarmente agguerrita: si va dalla nuova V40 alle nuova S60, fino al arrivare alla nuova Volvo XC40 ibrida plug-in.

Un mix completo di novità: si presenta così la gamma Volvo 2019: la Casa svedese lancerà la nuova Volvo V40 e, salendo di livello, la nuova Volvo S60.

nuova Volvo V40

Senza dimenticare la nuova Volvo V60 Cross Country e la nuova Volvo XC40 ibrida plug-in. E una novità senza precedenti: la nuova Polestar 1, prima esponente del nuovo marchio ad alte prestazioni di Goteborg. Che prosegue così il suo cammino verso l’elettrificazione.

Approfondisci: le svedesi si possono comprare anche in abbonamento. Scopri come!

GAMMA VOLVO 2019

NUOVA VOLVO V40

La nuova Volvo V40, nuova generazione della compatta svedese, nascerà sulla stessa piattaforma CMA della sorella XC40. Un pianale in grado di ospitare non solo motori tradizionali, ma anche motori elettrici e ibridi, rispecchiando così la filosofia della Casa.

nuova Volvo V40 concept

La linea sarà strettamente derivata da quella della Volvo 40.2: il frontale è destinato a seguire il family feeling della Casa, mentre la linea è sinuosa e robusta. A livello di propulsori, ci saranno le motorizzazioni benzina T3, T4 e T5, e sul fronte dei diesel i motori D4 e D5. In attesa delle versioni elettrificate. Senza dubbio è la grande novità della gamma Volvo 2019.

Leggi anche: scopri le principali caratteristiche della nuova V40

NUOVA VOLVO S60

Dopo il lancio della V60, ecco che arriva sul mercato anche alla berlina Volvo S60, che si presenta come una vera sportiva. Linea elegante, assetto ribassato. Una vera svedese in termini di sicurezza, che però non disdegna le prestazioni.

Nuova Volvo S60 R-design

Gli interni sono all’insegna della tecnologia e della connettività. Per quanto riguarda i motori la S60 è il primo modello di Volvo ad essere commercializzato senza un propulsore a gasolio. I cuori pulsanti infatti sono e saranno motori benzina, mild-hybrid e plug-in hybrid.

Leggi anche: nuova S60, tanti cavalli e niente diesel…

NUOVA POLESTAR 1

Attesissima è anche e soprattutto la nuova Polestar 1, l’ibrida plug-in sportiva con le linee da coupé che segna una tappa importante nel cammino di Volvo verso l’elettrificazione. Polestar, infatti, è il marchio della Casa svedese ad alte prestazioni.

L'esterno di Polestar 1

E, in questo senso la Polestar 1 non deluderà certo i suoi appassionati. La potenza è di ben 600 Cv, garantiti dalla presenza di ben tre motori: un quattro cilindri sovralimentato e due motori elettrici, situati in prossimità delle ruote posteriori.

Leggi anche: scopri le caratteristiche dell’anti-Tesla svedese

VOLVO XC40

La Volvo XC40 è stata la grande novità dello scorso anno della Casa svedese. Un modello molto importante perché ha segnato l’ingresso di Volvo nel segmento dei Suv compatti e, allo stesso tempo, ha inaugurato la nuova piattaforma CMA per i modelli compatti. Lo stile è quello delle sorelle maggiori, il segmento è di grande appeal e la sicurezza è in primo piano, grazie in particolare al Pilot Assist.

Test Drive Volvo XC40

Ma non è finita qui, perché una delle principali novità della gamma Volvo 2019 sarà la nuova Volvo XC40 ibrida plug-in, che ha visto la luce al Salone di Pechino. Sarà caratterizzata, naturalmente, dal potente motore Twin Engine, che equipaggia gli altri Suv ibridi del marchio.

Leggi anche: il nostro test drive della XC40, il Suv che mancava

NUOVA VOLVO V60

Altra grande novità del 2018 è stata la nuova Volvo V60, la più recente interpretazione del know-how del brand nel segmento delle station wagon. Linea elegante e filante, dimensioni non troppo imponenti che la rendono ideale anche per chi vive e lavora in un contesto urbano. La nuova generazione si ispira alle caratteristiche di comfort e ai crismi della serie 90.

Inoltre, è appena arrivata sul mercato anche la nuova Volvo V60 Cross Country, che riprende tutte le caratteristiche della SW, con un’altezza maggiorata da terra, trazione integrale di serie e un look decisamente più robusto. I motori sono i 2.0 T5 benzina da 250 Cv e D4 diesel da 190 Cv.

Leggi anche: i 10 segreti della nuova V60

VOLVO XC60

Chiudiamo il quadro della serie 60 con il Suv Volvo XC60, presentato sul finire del 2017. Un modello molto importante, perché stiamo parlando della best-seller della Casa scandinava, sia sul mercato generale, sia nelle flotte aziendali. Le grandi novità rispetto al passato sono nell’abitacolo, più ergonomico, e nella versione evoluta del City Safety, il sistema di sicurezza diventato un vero e proprio marchio di fabbrica per Volvo.

Volvo XC60 World Car of the Year 2018

I cuori pulsanti sono i motori diesel D3 da 150 Cv, D4 da 190 Cv e D5 da 235 Cv. C’è anche, rispecchiando la nuova filosofia green della Casa svedese, il potente motore ibrido T8 da 407 Cv. Un Suv, quindi, destinato ad essere ancora grande protagonista all’interno della gamma Volvo 2019.

Leggi anche: il primo assaggio della nuova XC60 ibrida plug-in

VOLVO V90

Salendo di livello, anche la Volvo V90 manterrà la sua importanza. Si tratta di un modello top per chi vuole una station wagon imponente, d’immagine e affidabile. Le caratteristiche principali sono le dimensioni di quasi 5 metri e gli interni, che ricordano un salotto.

Volvo V90 2016

Quattro gli allestimenti disponibili (Kinetic, Momentum, Business Plus e Inscription), mentre per quanto riguarda le motorizzazioni c’è il turbodiesel 4 cilindri. Al fianco della V90 c’è la sorella S90, una berlina con spiccate dote di sportività, che riprende stile, interni e propulsori della station wagon.

Leggi anche: il test drive della station wagon che sembra un salotto

VOLVO XC90

Chiudiamo con la Volvo XC90, che rimane una Sport Utility che ha segnato una svolta importante nella storia recente del brand scandinavo. Difatti, è stata la prima vettura costruita sulla piattaforma scalabile SPA. Elegante, massiccia e sicura, è un concentrato di tecnologia.

Volvo XC90

I motori sono quelli tipici della famiglia: parliamo dei quattro cilindri 2.0 Drive-E, con potenze fino a 320 Cv. Anche qui abbiamo il potente ibrido da 400 Cv. Tra le altre novità, infatti, la XC90 è stata anche il primo modello a inaugurare il nuovo corso di Volvo, votato all’elettrificazione.

Leggi anche: quanto costa noleggiare la XC90?

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia