Con Geronimo è l’attenuatore d’urto ad allertare i soccorsi in caso di incidente

Un classico elemento di sicurezza passiva come il guardrail diventa anche un sistema di sicurezza attivo in grado di chiamare i soccorsi quando i veicoli lo urtano.

E se fosse l’attenuatore d’urto ad allertare i soccorsi in caso di incidente? La proposta viene da un’azienda casertana che produce attenuatori d’urto, la Sma (Safety modular absorber).Rilevatore d'urto

Sma ha creato Geronimo, un sistema di monitoraggio abbinato ai dispositivi di ritenuta e gli attenuatori d’urto installati, che è in grado di rilevare il crash, registrare un video e allertare le forze di primo soccorso e la Polizia in caso di incidente di un veicolo contro ostacolo fisso.

COME FUNZIONA

Geronimo – questo il nome dell’innovativo attenuatore d’urto – è dotato di scatola nera e di un sofisticato impianto video per inviare alert in tempo reale ai soccorsi in caso di impatto dei veicoli contro i dispositivi di ritenuta e gli attenuatori d’urto installati da Sma. Grazie a telecamere e NFC (near-field communication, cioè connettività senza fili), permette anche di ricostruire le dinamiche degli incidenti.

Il sistema viene fissato alle spalle dell’ostacolo da monitorare e connesso allo stesso attraverso un congegno piezo-elettrico. In caso di impatto contro il dispositivo monitorato, il sistema invia un alert e contemporaneamente immagazzina il video dell’accaduto.

Le informazioni sugli incidenti stradali sono inviate ed elaborate da un centro di analisi dati che definisce la tipologia e la dinamica dell’impatto e il comportamento del dispositivo di ritenuta. La black box di Geronimo è attivata da un sensore di impatto e integra una telecamera a raggi infrarossi attiva 24h.

CONNESSIONE CON LA STRADA

La Sma ha riproposto un sistema di grande successo nato nel 2016 e già adottato in tutta Europa, implementandolo con migliorie e novità sostanziali. Geronimo è l’evoluzione degli attenuatori urbani e funziona come un vero e proprio elemento dialogante tra strade e ambiente: Geronimo è in grado di dare informazioni su temperatura, umidità, ma anche sul suo stesso livello di batteria.

Leggi anche: Le provincie italiane dove si fanno più incidenti secondo i dati Aci

È alimentato tramite rete elettrica e, opzionalmente, da un pannello fotovoltaico. L’istallazione è semplice e veloce, il palo i supporto viene posizionato alle spalle dell’attenuatore e ancorato a differenti tipologie di suolo.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia