4 Giugno 2018

Il Gruppo FCA investirà 9 miliardi di dollari su auto elettriche e ibride

Il Gruppo FCA investirà sulle auto elettriche e ibride. La conferma è arrivata dallo stesso numero uno, Sergio Marchionne, che ha annunciato 9 miliardi di dollari di investimenti sull’elettrificazione.

Sergio Marchionne Gruppo FCA in auto

La notizia, particolarmente importante considerate le passate resistenze avute dal Costruttore nazionale nell’abbracciare la frontiera dell’elettrico, è stata svelata da Marchionne nel corso della presentazione del piano industriale 2018-2022 di Fiat Chrysler Automobiles.

Approfondisci: le prossime novità del Costruttore nazionale svelate al Salone di Detroit 2018

AUTO ELETTRICHE E IBRIDE NEL FUTURO DEL GRUPPO FCA

Certamente, nel futuro del Gruppo FCA, ci saranno modelli mild hybrid, ma ci saranno anche due nuove auto elettriche, protagoniste all’interno della gamma della Fiat 500.

Ovvero, l’erede della Fiat 500e e un atteso remake della Fiat 500 Giardiniera. Inoltre la Fiat 500X e la Fiat 500L saranno equipaggiate anche con motori ibridi. Per fare questo, il Gruppo FCA investirà 9 miliardi di dollari, e progetta di lanciare 29 novità di prodotto (4 solo per la Cina) da qui al 2022.

Il Gruppo, nei prossimi anni, punterà molto su Alfa Romeo, Jeep e Maserati, mentre Fiat rimarrà solo con due famiglie di modelli: la gamma Panda e la gamma 500.

Leggi anche: ecco cosa pensano le Case auto del futuro del diesel

L’ADDIO AL DIESEL

Sergio Marchionne ha confermato che “la motorizzazione diesel conoscerà un forte declino sul mercato” e, per questo, il Gruppo FCA si prepara a dare l’addio al gasolio su tutte le auto entro il 2021. I motori diesel sono destinati a rimanere soltanto sui veicoli commerciali.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia