Gruppo Fiat: anche Bravo si sposa con il business

Dopo il lancio della Giulietta dedicata alle aziende, nasce ufficialmente anche una versione Business di Fiat Bravo, studiata su misura per le esigenze dei clienti corporate. Una novità che testimonia la volontà di FGA di puntare ulteriormente su un modello che ormai ha tagliato il traguardo dei cinque anni di carriera (leggi l’articolo).

COMFORT PRIMA DI TUTTO – Le caratteristiche di Bravo Business? In primis, la vettura contiene quelle dotazioni di serie che consentono di trasformare l’auto in un vero e proprio ufficio viaggiante, in termini di comodità e sicurezza: Cruise control, autoradio con CD/MP3 e comandi al volante, rivestimento in pelle per volante e pomello del cambio, fendinebbia con funzione “cornering”, oltre all’ESP con ASR/MSR e a un set completo di airbag.

OCCHIO AL SAVING – Sotto al cofano, la Bravo pensata per le aziende è equipaggiata con un propulsore turbodiesel 1.6 Multijet da 105 Cv, la motorizzazione del Lingotto più apprezzata dai Fleet Manager: quest’ultima è caratterizzata da basse emissioni di CO2, 115 g/km, ma soprattutto da consumi dichiarati particolarmente contenuti, 4,4 l/100 km nel ciclo combinato. 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia