Gruppo PSA, arrivano i nuovi furgoni elettrici Peugeot Boxer e Citroën Jumper

I furgoni Peugeot Boxer elettrico e Citroën Jumper elettrico saranno offerti con due livelli di autonomia, in funzione delle rispettive varianti di passo. Ulteriori novità ad alimentazione 100% elettrica debutteranno nei prossimi due anni. Dal 1° settembre 2019, inoltre, il nuovo ciclo di omologazione WLTP, oggi valido solo per le auto, diventerà obbligatorio per tutti i veicoli commerciali leggeri.

Il Gruppo PSA preme l’acceleratore sull’elettrificazione dei veicoli commerciali e presenta i furgoni elettrici Peugeot Boxer Electric e Citroën Jumper Electric, in mostra al Birmingham Commercial Vehicle Show.

Nuovo Peugeot Boxer Electric LCV

Leader nel segmento dei veicoli commerciali leggeri in Europa, con una quota di mercato del 24,7% nel 2018, Groupe PSA ribadisce così l’ambizione di offrire il 100% della sua gamma con una versione elettrificata, sia in termini di auto sia di veicoli commerciali leggeri.

NUOVO PEUGEOT BOXER E NUOVO CITROËN JUMPER ELECTRIC 2019

Peugeot Boxer Electric e Citroën Jumper Electric saranno offerti con due livelli di autonomia, in base alla versione: 225 km (ciclo NEDC) per lunghezze L1 e L2; 270 km (ciclo NEDC) per le lunghezze L3 e L4.

Nuovo Peugeot Boxer Electric veicolo commerciale

“In coerenza con il nostro piano strategico Push to Pass, proseguiamo l’elettrificazione di tutta la nostra gamma. Questa nuova offerta è un elemento competitivo maggiore per i nostri brand in un segmento molto concorrenziale come quello dei veicoli commerciali leggeri. Si tratta di un’opportunità per rinforzare la nostra leadership in Europa, rispondendo alla necessità zero emissioni senza rinunciare alle prestazioni e alle tipologie di utilizzo dei nostri clienti professionali”.
Philippe Narbeburu, Direttore della Business Unit dei Veicoli Commerciali di Groupe PSA.

GLI ALTRI VEICOLI COMMERCIALI ELETTRICI IN ARRIVO 

Per quanto riguarda i furgoni compatti, Peugeot Expert e Peugeot Traveller, Citroën JumpyCitroën SpaceTourer, Opel Vivaro Cargo e Opel Vivaro Life offriranno una versione elettrificata nel 2020. Questi modelli saranno elettrificati e omologati dal partner BD AUTO.

Nel segmento dei van compatti, poi, Peugeot Partner Tepee elettrico (vettura), Peugeot Partner Elettrico (van), Citroën Berlingo Multispace-E (vettura) e Citroën Berlingo elettrico (van) hanno aperto la strada dell’elettrico dal 1998. La nuova generazione di questi veicoli Peugeot, Citroën e Opel sarà disponibile nella versione elettrica entro il 2021.

Approfondisci: il nuovo Citroën Berlingo a Transpotec Logitec 2019

NUOVO CICLO WLTP PER I VEICOLI COMMERCIALI

A partire dal 1° settembre 2019, grazie a precise scelte tecnologiche (SCR “Selective Catalytic Reduction” e GPF “filtro antiparticolato per motori a benzina”), Groupe PSA avrà tutte le risorse per superare la nuova normativa Euro 6, incorporando il protocollo WLTP per tutta la sua gamma di veicoli commerciali leggeri (veicoli di serie e trasformati), con numeri più vicini al consumo di carburante nell’utilizzo reale.

Citroen Jumpy best seller veicoli commerciali

Il nuovo ciclo di omologazione WLTP, oggi valido solo per le auto, dal 1° settembre 2019 diventerà obbligatorio per tutti i veicoli commerciali leggeri, esattamente un anno dopo rispetto alle vetture. Un’altra rivoluzione in vista, dunque. In questo senso, il 2019 sarà un anno da ricordare per il settore degli LCV.

Leggi anche: WLTP, una rivoluzione per le Case e le flotte aziendali

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia