Aniasa e Unione Nazionale Consumatori: in vacanza con il vademecum per il noleggio

Leggi agosto, pensi vacanze. Così proprio oggi, per salutare l’arrivo del mese tradizionalmente legato alle ferie, abbiamo deciso di riproporre un tema di sicuro interesse: la guida all’autonoleggio realizzata e diffusa da Aniasa e Unione Nazionale Consumatori in vista dell’estate.

A rivelarci i dettagli della genesi de “Le buone regole dell’autonoleggio” è Giuseppe Benincasa, segretario generale di Aniasa.

“Il vademecum – esordisce – è solo l’ultima iniziativa, in ordine di tempo, che ci vede in partnership con l’Unione Nazionale Consumatori.

Nasce dalla valutazione che ogni giorno, per ragioni di business e di turismo, oltre 89mila italiani utilizzano i servizi del noleggio a breve termine sulle nostre strade. Utenti che desiderano affittare l’auto in sicurezza e evitare sorprese”.

LA GUIDA ALL’AUTONOLEGGIO

Il vademecum, spiega Benincasa, costituisce un “ulteriore passo verso un più trasparente, consapevole e responsabile rapporto tra società che forniscono i servizi di autonoleggio e clienti”. Obiettivo: fornire preziose indicazioni per navigare in modo efficace nella variegata offerta di noleggio.

“In particolare, fa chiarezza su cosa fare e a che cosa prestare attenzione nei tre momenti chiave del noleggio: la prenotazione, il ritiro e la riconsegna“.

Approfondisci: leggi tutta la lista dei consigli pratici contenuta nel vademecum

Due suggerimento su tutti? Risponde Benincasa:

Scegliete il canale più adeguato per prenotare, facendo attenzione a distinguere le società di rent-a-car da altre agenzie o broker e non risparmiate sulle esenzioni di rischio, che potrebbero proteggervi in caso di problemi. Al momento della riconsegna, in assenza dell’addetto al desk, fotografate il veicolo per poter contestare eventuali addebiti non dovuti.

LA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI

Il vademecum, oltre a essere diffuso dall’Unione Nazionale Consumatori con la loro rivista ed essere presente sui siti dei due partner, è presente presso molti desk aeroportuali.

“Stando ai primi riscontri, gli utenti si sono detti molto soddisfatti di avere finalmente un manuale che in modo semplice ed efficace li guida per mano nelle diverse fasi del noleggio dell’auto”, commenta il segretario generale di Aniasa.

INSIEME ALL’UNIONE CONSUMATORI

La guida all’autonoleggio non è che il primo di ulteriori progetti che vedono insieme Aniasa e Unione Nazionale Consumatori.

“L’incontro – racconta Benincasa – è avvenuto accidentalmente in una trasmissione RAI, di cui entrambi eravamo ospiti e in cui si approfondiva il tema della trasparenza dei rapporti tra società di noleggio e clientela. Da subito, è emersa una sintonia di approccio che ci ha portato ad approfondire la conoscenza delle nostre realtà“.

“Le buone regole dell’autonoleggio”, non a caso, costituisce solo il primo step del progetto. “In cantiere – conclude Benincasa – abbiamo un simile lavoro con gli operatori del car sharing su cui vi forniremo ragguagli quanto prima, mentre è in fase di valutazione anche un analoga guida per il noleggio a lungo termine. Stay tuned”.

Leggi Anche: i nostri consigli sul noleggio a breve termine low cost

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia