Bosch al Salone di Francoforte 2017
 

Guida autonoma, connettività, auto elettrica: le novità di Bosch al Salone di Francoforte


Bosch sarà protagonista al Salone di Francoforte 2017. L’azienda specializzata nelle tecnologie per l’automotive presenterà infatti al Motor Show internazionale tedesco (in programma dal 14 al 24 settembre) una serie di innovazioni. Le sfide, in particolare, riguardano la connettività, la guida autonoma e l’elettrificazione della mobilità.

Bosch Salone di Francoforte 2017

Innovazioni, quelle di Bosch, che potranno essere viste da vicino nel padiglione 8, stand A03, del Salone. Ecco qui una carrellata delle principali novità.

Approfondisci: tutte le novità del Motor Show tedesco

BOSCH AL SALONE DI FRANCOFORTE 2017: VERSO LA GUIDA AUTONOMA

Cominciamo con il sistema di parcheggio autonomo sperimentato presso il garage del Museo Mercedes-Benz di Stoccarda, che avevamo già annunciato nelle scorse settimane. Utilizzando lo smartphone, ora è possibile posteggiare la propria vettura nello spazio assegnato, senza l’obbligo di dover controllare la manovra.

Restando in tema di parcheggi e di connettività, Bosch presenterà anche il community-based parking, che, attraverso i sensori a ultrasuoni del sistema di assistenza al parcheggio, trasferisce le informazioni per individuare il posto libero ad una mappa digitale consultabile dal driver. Un sistema che l’azienda sta sperimentando con Mercedes e altre Case.

Attraverso l’Home Zone Park Pilot, infine, la vettura è in grado di apprendere una manovra effettuata dal driver in maniera ricorrente (ad esempio il posteggio in un garage privato), di salvarla su un software e ripeterla in autonomia.

Leggi anche: le info per raggiungere l’evento

INNOVAZIONE E AUTO ELETTRICA

Nonostante la svolta elettrica, come abbiamo visto nella nostra survey, sembri essere ancora lontana, Bosch continua a creare soluzioni innovative per lo sviluppo delle auto a zero emissioni.

L’ultima, che vedremo Francoforte, è l’assale elettrico (e-axle), una soluzione adattabile a qualunque tipologia di veicolo che integra il motore elettrico e la trasmissione in un’unica unità compatta che comanda direttamente l’assale dell’auto.

SICUREZZA IN PRIMO PIANO

Infine, in tema di sicurezza, Bosch presenterà il primo quadro strumenti con tecnologia bonded e risoluzione full HD. Si tratta di uno schermo in grado di riflettere la luce quattro volte in meno rispetto agli altri display, per consentire una migliore risoluzione da ogni angolazione.

Related Posts

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*