16 Febbraio 2021

Horizon, il Mobility Hub cresce e punta sul web

A un anno dalla nascita, Horizon, il Mobility Hub nato dall’esperienza del Ceo Luca Cantoni e dei dealer Denicar e Autorigoldi, è cresciuto, puntando su una strategia fondata sulla consulenza e sui servizi digitali. Ecco le prospettive e le novità, annunciate dallo stesso numero uno dell’azienda: in primis il lancio di una innovativa piattaforma web.

Lo scorso anno, di questi tempi, lo avevamo definito un nuovo attore nel mondo del noleggio. Oggi Horizon è un innovativo Mobility Hub, frutto dell’unione imprenditoriale tra il Ceo Luca Cantoni (ex FCA) e due concessionari che da anni coltivano, con importanti risultati, il business del noleggio auto, Denicar (dealer Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Jeep, Abarth, Fiat Professional, Opel e Piaggio) e Autorigoldi (dealer Volkswagen e Skoda).

I risultati sono la testimonianza della crescita: dal suo recente avvio, l’azienda conta già oltre 1.000 ordini ricevuti, per un totale di oltre 3.000 automobili e un importante portafoglio clienti, composto per l’80% da aziende e pmi e per il 20% da liberi professionisti e privati. Abbiamo intervistato Cantoni per approfondire i bilanci, le prospettive e i prossimi obiettivi di Horizon.

IL BILANCIO DEL 2020 DI HORIZON

“E’ stato davvero un anno pieno di progetti, energia e lavoro – racconta Cantoni – Lo sforzo maggiore è stato dedicato alla ricerca di concretizzare il concetto di Mobility Hub. Un’etichetta, quest’ultima, che oggi si sta diffondendo nel mondo automotive, ma che, per rispondere alla realtà, richiede la costruzione di un progetto imprenditoriale molto strutturato: noi abbiamo messo in sinergia due grosse realtà del mondo automotive, che in termini di brand rappresentano una buona fetta del mercato, e cercato di creare veramente un Hub. Questo significa avere 2 sedi, una dozzina di showroom, 25 strutture di aftersales, tra officine, carrozzerie e gommisti e una flotta di 300 auto sostitutive. Su questa struttura, abbiamo fondato la nostra partnership con 7 tra le più importanti società di noleggio a lungo termine”.

Luca Cantoni Ceo Horizon

Horizon, dunque, è partita dal prodotto per arrivare al servizio, dando vita a un vero e proprio cambio di prospettiva nel mondo del noleggio. “Oltre ai risultati, l’aspetto che ci sta dando soddisfazione è quello di aver cominciato a lavorare con diverse aziende importanti, caratterizzate da una flotta media superiore ai 200 veicoli” osserva Cantoni.

LA STRATEGIA

La filosofia di Horizon si fonda sulla parola consulenza, che oggi diventa fondamentale quando si parla di mobilità: le aziende, i professionisti e i privati sono alla ricerca di figure in grado di affiancarli concretamente nel processo di cambiamento in atto, sia per quanto riguarda le nuove tecnologie sia in termini di soluzioni innovative per la gestione della flotta (noleggio in primis). Necessità cui la società risponde attraverso l’integrazione con i concessionari radicati sul territorio.

Sede Horizon

Attenzione al servizio, al green, agli innovativi sistemi di sicurezza delle vetture e ai propulsori che consentono l’utilizzo delle vetture nei centri storici senza limitazioni: sono questi alcuni degli elementi peculiari del progetto Horizon e della sua squadra di professionisti sul territorio.

Leggi anche: i 5 trend del noleggio auto nel 2021

UNA PIATTAFORMA WEB IN ARRIVO

Tre sono gli obiettivi di Horizon per questo 2021. Il primo step, a breve, sarà il lancio di una piattaforma on-line, “un nuovo modo di comunicare, anche dal punto di vista digitale, questo concetto di Mobility Hub – anticipa Cantoni – Una piattaforma dedicata ai privati e ai liberi professionisti, grazie alla quale l’utente potrà entrare in contatto con un nuovo concetto di ‘phygital’, abbinando un prodotto in pronta consegna, una soluzione di noleggio competitiva e flessibile e servizi di mobilità personalizzati che rispecchiano le sue esigenze”.

sito web Horizon

Compresi quelli legati all’ultimo miglio, che oggi sono “un bisogno fortemente richiesto dai clienti”.

FOCUS SU GREEN E DIGITAL

“Il secondo obiettivo è la crescita – rivela Cantoni –: ovvero far diventare Horizon un provider di mobilità a livello nazionale, attraverso l’istituzione di partnership importanti, in particolare nel mondo del green”.

Un altro punto oggi imprescindibile, non a caso, è proprio l’offerta di veicoli elettrificati, ibridi, ibridi plug-in ed elettrici, da sviluppare dando al cliente la possibilità di scegliere l’automobile e la relativa tecnologia a lui più adatta e di accedere agevolmente all’infrastruttura di ricarica.

La partnership con IrenGO

L’accordo con IrenGO è nato proprio con l’obiettivo di supportare aziende, enti pubblici, liberi professionisti e privati in un percorso di riduzione dell’impatto ambientale della mobilità, aiutandoli ad adottare soluzioni innovative, efficienti e green. Il cliente potrà infatti:

  • selezionare l’auto green tra quelle in offerta o in pronta consegna, oppure sceglierla con il configuratore digitale di Horizon, e optare per l’offerta più vantaggiosa sul mercato,
  • concordare con IrenGO la migliore soluzione di ricarica,
  • avere visibilità dell’offerta di colonnine di ricarica pubblica presenti sul territorio.

Leggi anche: quale è lo status delle infrastrutture di ricarica in Italia

I SERVIZI

Questi, in sintesi, sono i principali servizi offerti da Horizon ai suoi clienti:

Servizi Horizon

  • Configurazione e scelta del prodotto sia on-line sia presso i propri showroom,
  • Test drive,
  • Permuta usato,
  • Esperienza di consegna premium e personalizzata (presso i propri showroom o la sede del cliente),
  • Assistenza & Post Vendita: carrozzerie e officine di proprietà e accordi su misura per ogni cliente,
  • Presa e riconsegna per interventi di manutenzione e cambio gomme,
  • Customer Service dedicato per gestione diretta sulla flotta,
  • Gestione della flotta tramite consulenti dedicati,
  • Colonnine di ricarica per l’e-mobility,
  • Sistemi di connettività e di telematica,
  • Pick up & Delivery auto presso sede aziendale o domicilio driver con app dedicata,
  • Servizio di sanificazione dell’autovettura,
  • Servizio di lavaggio a domicilio.

“Il cliente oggi è alla disperata ricerca di persone che sappiano guidarlo nella giusta scelta di mobilità. In quest’ottica, noi abbiamo il compito di aiutarlo a trovare la soluzione a lui più adatta” conclude Cantoni.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia