Hyundai Kona Electric: nuovi dati WLTP sull’autonomia di guida

Nuovi dati relativi all'autonomia di guida per Hyundai Kona Electric. La Casa coreana ha provveduto a comunicare i risultati revisionati dei test di omologazione del Suv elettrico che, al momento del lancio presentava un'autonomia di percorrenza sovrastimata.

Hyundai Motor ha revisionato i dati relativi all’autonomia di guida di Hyundai Kona Electric. A causa di una metodologia di test non corretta fornita dall’organizzazione indipendente incaricata della supervisione del processo, infatti, l’autonomia delle batterie era stata sovrastimata.

Hyundai Kona Electric, revisione dell'autonomia delle batterie

Il primo Suv elettrico della Casa coreana, stretto erede della nuova Hyundai Kona (leggi qui il nostro test drive), era stato testato nel ciclo WLTP urbano con dei tempi sproporzionati, che di fatto ne avevano sfalsato la reale autonomia.

Approfondisci: come si disperde una parte dell’energia delle auto elettriche

L’AUTONOMIA DI HYUNDAI KONA ELECTRIC

Dopo aver revisionato i risultati ed effettuato i test con la corretta procedura WLTP, l’autonomia AER (combined All-electric drivind Range) del Suv elettrico di Casa Hyundai garantisce una percorrenza di 449 km per il modello dotato di batterie da 64 kWh e 289 km per quello con batterie da 39 kWh.

Hyundai Kona Electric: ecco la reale autonomia delle batterie

Secondo i test precedenti, i dati forniti al lancio di Hyundai Kona Electric garantivano un’autonomia di 482 km con batterie da 64 kWh e 312 km con batterie da 39 kWh.

Leggi anche: nuova vita alle batterie elettriche, la soluzione di Hyundai

Hyundai Motor, inoltre, ha dichiarato che nessun altro modello della gamma ha riscontrato errori di valutazione durante i test.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia