I monopattini elettrici: nuova mobilità anti-traffico nelle grandi città del mondo (7)

Nelle grandi città di tutto il mondo hanno fatto la loro comparsa i monopattini elettrici in sharing. Sembravano un gioco, ma si sono rivelati un alleato prezioso contro il traffico. Ora bisogna capire come regolamentare la loro circolazione.

SPAGNA E PORTOGALLO

A Madrid e Malaga lo sharing dei monopattini i “patinetes eléctricos” è già diffuso. Seat ha stretto una partnership con la start-up UFO, grazie a cui nella Capitale gli utenti avranno a disposizione una flotta di 530 eXS Kickscooter sviluppati in collaborazione con Segway. Sempre a Madrid, gli e-scooter non possono circolare nelle aree pedonali o su strade il cui limite di velocità è oltre i 50 km/h.

In Portogallo, invece, i monopattini sono arrivati lo scorso anno grazie a un’azienda californiana che ha introdotto a Lisbona circa 500 mezzi destinati allo sharing. Da allora, il trend è in forte crescita, nonostante le particolari caratteristiche delle strade cittadine.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia