A Milano il service store Tesla più grande del Sud Europa

Il Service Store Tesla di Milano è una cittadella riservata alla mobilità elettrica a pochi chilometri di distanza da uno scalo aeroportuale. È la prima di due inaugurazioni ravvicinate per l’azienda fondata da Elon Musk nel 2003, che ha fatto dell’ecosostenibilità nei trasporti il proprio vessillo, immettendo sul mercato auto a partire dal 2008 soluzioni di trasporto zero emissioni via via meno elitarie, a partire dalla Roadster, passando quindi per la Model S, la Model X e l’attesissima Model 3.

Il nuovo service store Tesla di Milano oltre ad essere il più grande dell’area del Sud Europa (che comprende Italia, Francia e Spagna) è anche il primo centro di assistenza Tesla in Italia. Sorge in un’area industriale di Peschiera Borromeo che guarda direttamente alla Strada Provinciale 415 (“Paullese”).

Potenzia la presenza del Marchio nel capoluogo lombardo, ruotata al momento sullo store Tesla di Piazza Gae Aulenti, che è andato sostituendosi qualche mese orsono allo store di Via Borgogna, aperto nel 2011.

Leggi Anche: tra 10 anni Tesla avrà rivoluzionato il concetto di auto

Il nostro Paese ha rappresentato da sempre un polo d’interesse per l’azienda californiana. Di qui la scelta, già sei anni fa, di “schermare” all’ombra della Madonnina uno dei primissimi store nel mondo.

A BREVE IL SERVICE STORE TESLA DI PADOVA

L’apertura del centro servizi e assistenza di Tesla, presentato nel corso di un evento esclusivo a una platea mista composta da giornalisti e clienti del Marchio, precede di un mese quello di un altro spazio firmato dalla Casa costruttrice di supercar elettriche voluta dall’imprenditore di origine sudafricana Elon Musk.

VIDEO: I 14 ANNI DI TESLA MOTORS NEL MONDO (E I 7 IN ITALIA)

L’arrivo del service store di Padova è stato annunciato da Marco D’Alimonte, Country Manager per Tesla Italy, che ha voluto soffermarsi su alcuni numeri significativi legati all’attività di quella che ormai non è più solo una casa costruttrice di veicoli zero emissioni, ma si è allargata alla produzione di impianti di generazione/stoccaggio di energia “pulita” attraverso i suoi “solar roof”:

  • più di 2mila auto prodotte a settimana, laddove le Roadster furono complessivamente 2.500;
  • oltre 200mila auto consegnate;
  • più di 250 punti vendita e centri di assistenza in tutto il mondo;
  • oltre 850 stazioni supercharger;
  • 8 miliardi di chilometri percorsi in modalità 100% zero emissioni;
  • 500 milioni di litri di benzina risparmiati

L’ITALIA NEI PENSIERI DI TESLA

Centro combinato, che riserva la parte frontale all’attività di vendita e il vasto open space alle spalle per tutte le attività di manutenzione ordinaria o straordinaria che riguardano gli elementi peculiari di un veicolo elettrico in genere, ma più nello specifico i modelli firmati dal Marchio (dalle centraline ai sistemi hardware che consentono già oggi un “assaggio” della guida autonoma), il nuovo service store Tesla si pone, nell’economia di profitto dell’azienda, come uno spazio “zero profitti”.

Centro Assistenza Tesla Milano

“In Tesla gestiamo tutto il processo” che ruota intorno alle soluzioni commercializzate, “dalla progettazione alla costruzione, alla vendita e all’assistenza. Tutto viene seguito in casa, così da mantenere il livello di servizio e di qualità che vogliamo che i nostri clienti abbiano“, ha dichiarato D’Alimonte, che ha poi alluso ad ulteriori investimenti da parte del Marchio nel nostro Paese in termini di presenza commerciale e di assistenza.

Approfondisci: le minacce che incombono su Tesla

Questa finestra sul futuro si apre mentre l’Italia attende di conoscere la data di arrivo della Model 3, la prima berlina pensata per una produzione di massa, di cui tra qualche settimana saranno consegnati i primi esemplari in America.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia