Cresce InterRent, il noleggio auto lowcost di Europcar

Si sviluppa il noleggio auto lowcost di Europcar. La società espande in Italia il network di InterRent, il suo brand dedicato al noleggio low cost. Un successo testimoniato dal fatto che in meno di 4 mesi sono state aperte 6 nuove stazioni di questo tipo.

Attiva in oltre 140 Paesi, Europcar offre ai suoi clienti uno dei più grandi network di autonoleggio del mondo tramite le società interamente controllate, nonché i franchising e partner. Oltre al marchio Europcar, con cui propone anche auto di lusso, l’azienda opera proprio con il marchio lowcost InterRent.

AEROPORTI E STAZIONI

InterRent, inizialmente lanciato in Spagna e Portogallo e poi in Francia, Regno Unito e Germania, è arrivato in Italia nel 2015. Le stazioni di noleggio sono aperte esclusivamente nei maggiori aeroporti e stazioni ferroviarie o nelle loro immediate vicinanze, ad esempio Milano Malpensa e Linate, Roma Fiumicino, Pisa, Catania, Bologna, Bergamo e Catania.

I NUMERI

Attualmente esistono 14 stazioni dedicate al noleggio auto lowcost Europcar, di cui 6 aperte in meno di 4 mesi nelle principali mete turistiche della penisola, come Venezia, Firenze e Palermo.

Per venire incontro alle esigenze di mobilità a budget più contenuto, il marchio offre un servizio di noleggio auto a prezzi molto competitivi, garantendo al cliente un servizio smart e al contempo assicurando value for money, trasparenza, semplicità, valori ben rappresentati nello slogan “Drive, Save, Enjoy”, che accompagna la comunicazione del brand.

KIOSK

Caratteristica fortemente distintiva del servizio offerto da InterRent, è il “kiosk”, progetto lanciato in fase pilota proprio nel nostro paese, una postazione interattiva che grazie ad un computer in collegamento video permette al cliente di dialogare con un operatore, oltre che scannerizzare documenti e patente. Al termine dell’operazione con il kiosk, il cliente ritira le chiavi ed eventuali accessori in autonomia, compiendo dunque tutto il processo, senza il supporto degli operatori.

Da fine gennaio 2016 è inoltre on line il sito www.interrent.it che consente ai clienti di usufruire del servizio senza bisogno di intermediari, dalla prenotazione al pagamento on line.

 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia