Jeep Renegade 4xe ibrida plug-in, First Edition affiancata da Compass

Si ordina online l'edizione speciale di Renegade e Compass ibrida plug-in, First Edition full optional - Wallbox compreso - per due suv con emissioni di Co2 sub-50 g/km

Non serve andare alla ricerca della presa per la ricarica delle batterie per capire come Jeep Renegade 4xe e Jeep Compass 4xe abbiano qualcosa di diverso. I contorni blu applicati ai loghi dicono di una diversità ad alta efficienza, quella dell’ibrido plug-in al debutto nella gamma Jeep europea con i due suv.

Jeep Renegade e Compass ibrida plug-in

JEEP RENEGADE E COMPASS IBRIDE PLUG-IN

L’uscita sul mercato di Jeep Renegade ibrida plug-in e della Compass con identiche caratteristiche tecniche è programmata per l’estate del 2020. In anteprima, due serie speciali a tiratura limitata potranno essere ordinate online entro il 9 marzo.

Leggi anche: Guidare Compass a noleggio, le soluzioni

Con un deposito di 500 euro, rimborsato nel caso in cui non si traduca l’ordine in acquisto, si opziona una Jeep Renegade 4xe First Edition o la proposta Compass. Entrambe adottano differenti proposte stilistiche, un look Urban con cerchi da 19 pollici o la specifica Off-Road, con cerchi da 17 pollici.

MOTORE DI JEEP RENEGADE 4XE

Passano in secondo piano le note di “colore”, le dotazioni pure full optional. La scena è guadagnata dal sistema ibrido plug-in Jeep, ribattezzato 4xe per sottolineare, anche in forma elettrificata, l’appartenenza al terreno off-road propria del marchio.

Caratteristiche di Jeep Renegade ibrida plug-in

 

Il motore turbo benzina da 1.3 litri sviluppa 180 cavalli e 270 Nm di coppia motrice, è l’unità che trasmette potenza all’asse anteriore, attraverso un cambio automatico 9 marce. Una proposta già nota nella gamma Renegade e Compass.

Approfondisci: Il test di Renegade 1.3 turbo benzina

La novità è l’accoppiamento al motore elettrico, posizionato al retrotreno, da 60 cavalli e 263 Nm di coppia motrice. L’elettronica gestisce l’impiego delle due fonti energetiche, in modalità ibrida, full electric o E-Save, per preservare la carica del pacco batterie.

BATTERIA E AUTONOMIA DI RENEGADE E COMPASS IBRIDE

Si tratta di un accumulatore da 11 kWh, grazie al quale l’autonomia di marcia in elettrico può arrivare fino a 50 km. Batteria – garantita 8 anni, 5 anni sul veicolo – posta sotto i sedili posteriori. Il sistema ibrido ricaricabile di Renegade e Compass 4xe raggiunge una potenza massima di 240 cavalli ma, soprattutto, è in grado di abbattere le emissioni di Co2 a un valore di 46 g/km, dato più basso in un’offerta comunque non superiore a 50 g/km.

Uscita di Jeep Compass ibrida plug-in

Sia Renegade ibrida plug-in che Compass ibrida plug-in accedono agli incentivi previsti dall’Ecobonus, che sarà opzionabile anche in fase di ordine online delle First Edition. L’incremento delle prestazioni rispetto alle motorizzazioni esclusivamente endotermiche è sensibile, specialmente nel dato dell’accelerazione sullo 0-100 km/h: 7 secondi circa grazie al supporto della parte elettrica, contro gli 8”5 di Renegade 180 cv turbo benzina.

In modalità elettrica la velocità massima è limitata a 130 km/h (200 orari nel funzionamento ibrido), così da garantire l’efficienza maggiore nei frangenti di utilizzo urbano, d’elezione per la parte elettrica.

WALLBOX JEEP E TEMPI DI RICARICA

Un’importante dotazione di serie prevista su Jeep Renegade e Compass First Edition è la presenza del Wallbox da 7,4 kWh e del cavo per la ricarica dalle colonnine pubbliche. Ricarica completata in un’ora e 40 minuti ricorrendo al Wallbox, contro le tre ore e mezza necessarie utilizzando il cavo collegato alla presa domestica (230v e 3 kW).

Ricarica Wallbox Jeep Renegade 4xe

INFOTAINMENT UCONNECT CON SMART CHARGING

Con il lancio dell’ibrido plug-in si evolve anche lo Uconnect da 8,4 pollici e navigatore integrato. Dallo schermo dell’infotainment sarà possibile, ad esempio, programmare le operazioni di ricarica con la funzione Smart Charging, oltre a consultare i dati specifici sul consumo e l’utilizzo delle due fonti di energia: motore termico ed elettrico. Aggiornata anche la strumentazione, al posto del contagiri c’è un rilevatore di potenza erogata e di recupero energetico (altra modalità di ricarica del pacco batterie).

Leggi anche: Più efficaci gli incentivi locali dell’Ecobonus

I prezzi delle First Edition Jeep Renegade 4xe e Jeep Compass 4xe partono rispettivamente da 40.900 euro e 45.900 euro; modelli che si caratterizzano per la presenza di serie dei fari full led su Renegade e bi-xeno su Compass, la strumentazione digitale da 7 pollici, Adas come il Park Assist automatizzato e il monitoraggio dell’angolo cieco, la retrocamera di parcheggio, i sensori e l’accesso e avvio Keyless go.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia