JuiceNet Manager, per tenere sotto controllo la flotta aziendale elettrica

Con JuiceNet Manager il Fleet Manager può tenere sotto controllo le ricariche effettuate dalla flotta, sia su suolo pubblico sia privato, e abilitare le ricariche dei dipendenti. Interessante la possibilità di monitorare in modo costante la CO2 risparmiata.

Come gestire la mobilità elettrica in ambito aziendale? Enel X propone il JuiceNet Manager, una dashboard di gestione dei servizi e delle infrastrutture di ricarica aziendali.

Il JuiceNet Manager consente di monitorare la fase di ricarica, sia su suolo pubblico che privato, delle flotte elettriche tramite un Portale dedicato e accessibile direttamente dal sito web di Enel X.

La piattaforma permette di gestire i profili sia per le auto in pool sia per quelle a uso promiscuo e consente di monitorare lo stato delle proprie infrastrutture di ricarica e richiedere assistenza.

JUICENET MANAGER

Con il JuiceNet Manager, il Fleet Manager può tenere sotto controllo diversi aspetti.

La Ricarica Privata

Enel X offre un’ampia gamma di soluzioni per la ricarica privata che spaziano da quelle in ambito domestico, e quindi di supporto alla mobilità elettrica su auto a uso promiscuo, alle soluzioni specificatamente pensate per la ricarica presso la sede aziendale.

La Ricarica su suolo pubblico

JuiceNet Manager consente l’accesso a tutte le stazioni di ricarica pubbliche di Enel e delle sue aziende partner. Il tutto con la gestione della fatturazione direttamente in azienda con possibilità di addebitare i relativi consumi differenziandoli per centro di costo aziendale (fatturazione per società di appartenenza). Il servizio è fruibile attraverso App e/o card.

I Servizi di Ricarica

Le aziende possono optare per Tariffe Flat o a consumo per abilitare le ricariche dei veicoli elettrici dei propri dipendenti, con possibilità di monitorare consumi e utilizzi.

Monitoraggio della CO2 risparmiata

JuiceNet Manager consente di conoscere quante emissioni di CO2 vengono risparmiate grazie ai veicoli elettrici rispetto all’utilizzo di vetture termiche. Il dato è sempre disponibile al Fleet Manager in tempo reale, ma anche il driver – con la App JuicePass – può sapere ad ogni ricarica quanta CO2 sta evitando di immettere nell’ambiente.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia