I marchi coreani puntano sul noleggio a lungo termine

Le Case coreane puntano sulla nuova clientela del Noleggio a lungo termine: le Pmi e i professionisti. Sia Hyundai sia Kia si rivolgono a vari segmenti del mercato, con una particolare attenzione al mercato che va dai piccoli imprenditori fino alle aziende con flotte intorno alle 50 unità.

HYUNDAI RENTING –  “Stiamo implementando a fondo i servizi dedicati alle esigenze delle piccole e medie imprese negli oltre 40 Fleet Business Center già operativi in Italia – ha spiegato Marone Vallesi, fleet director Hyundai Motor Company Italy  – . Particolarmente apprezzata appare la “corsia preferenziale” in assistenza, per ridurre al minimo il ‘fermo auto’. Ma anche nuove formule finanziarie, perché vogliamo che il 2014 sia l’anno di Hyundai Renting, il nostro prodotto captive di noleggio a lungo termine, fondamentale per conquistare pmi e professionisti”.

Da settembre 2013 Hyundai ha introdotto una gamma auto“business” dedicata alle aziende, inaugurata con la i40 – berlina e wagon.  Nella prima parte del 2014 la Casa amplierà quest’offerta di prodottia dedicati anche ad altri modelli, famiglia i30 in primis (wagon e 5 porte).

KIA RENTING – Spiega Alessandra Santoro, fleet manager di Kia : “Nel 2014, vogliamo aprire canali di dialogo con nuovi clienti, ad esempio tassisti e agenti di commercio, Nuova Kia Carens 2013e crescere ulteriormente sul fronte del Noleggio a lungo termine, con il Kia Renting, il prodotto ‘captive’ che abbiamo lanciato in partnership con Arval alla fine del 2012. Gli obiettivi a medio termine sono molto razionali: prevediamo di arrivare nei prossimi anni a vendere nel comparto flotte circa il 20% del totale”.

Per quanto riguarda il prodotto, Kia punta sulle  ‘medie’, soprattutto la Carens: lanciata a metà 2013, con il plus importantissimo dei 7 anni di garanzia, sta cominciando a farsi conoscere dalla clientela corporate.

 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia