9 Giugno 2017

Finestra aperta su Kia Stonic, novità tra i crossover urbani

Di entrambe sono disponibili al momento solo una serie di teaser. Parliamo di Kia Stonic e Hyundai Kona, le due novità annunciate da Hyundai Motor Company per la categoria dei crossover urbani.

Kia Stonic posteriore

Il Gruppo coreano che raggruppa il marchio omonimo e i “cugini” di Kia ha infatti diffuso i primi rendering legati al nuovo Stonic, modello che, come la Kona che sarà lanciata ufficialmente la prossima settimana, è previsto sul mercato per la seconda metà del 2017.

KIA STONIC: PROGETTATO IN COREA, MA PENSATO PER L’EUROPA

Definito “unico e sorprendente” nella nota che ne anticipa alcune caratteristiche, l’urban crossover della Casa sudcoreana (il quartier generale Kia si trova a Seul) rende omaggio in realtà a una linea stilistica che è andata imponendosi negli ultimi anni tra i principali costruttori del settore automobilistico.

Approfondisci: le prime immagini di Hyundai Kona

Evidenziato da una silhouette moderna e sportiva, volutamente “audace”, Kia Stonic offre una rivisitazione del più autentico DNA del Brand, dove i valori di stile e praticità, spazio e dinamismo sono riproposti secondo un formato inedito, studiato per stupire.
La scolpitura della carrozzeria e i nuovi gruppi ottici dal forte impatto visivo sono pensati per rendere questo modello diverso da qualsiasi altro già presente in commercio.

In virtù dei risultati conseguiti in Europa dal mercato degli urban SUV/crossover, segmento nel quale Kia può contare su una tradizione importante, Stonic si rivolgerà in primo luogo alla clientela del Vecchio Continente.

COMPATTA MA CON TANTO COMFORT E SPAZIO A BORDO

Il nome scelto per il nuovo modello della Casa di Seul deriva dall’unione dei termini “speedy” e “tonic”, a suggerire, tra gli altri, i concetti di velocità e freschezza.

Il teaser relativo agli interni del nuovo Kia Stonic - categoria crossover urbani

Adatto per la mobilità urbana grazie alle sue dimensioni compatte, Kia Stonic promette sin d’ora di regalare al conducente il “massimo del divertimento e del dinamismo fra le curve” (espressioni “rubate”, ancora una volta, alla nota pubblicata).

Leggi Anche: una panoramica della gamma Kia per il 2017

Il comfort, l’ergonomia e la modularità degli interni si sposano con dotazioni di sicurezza e tecnologiche all’avanguardia. Come il sistema HMI (Human Machine Interface), deputato a gestire la connettività di bordo.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia