Leasys sceglie il “mobile”: ecco la App pensata per il driver

Dalla richiesta di soccorso stradale o sanitario, ai servizi di manutenzione del mezzo (inclusa la localizzazione dei punti di assistenza convenzionati e la possibilità di fissare un appuntamento). Dalla notifica delle multe, alla denuncia dei sinistri, fino alle informazioni tecniche sul contratto, ai dati del veicolo e alle comunicazioni con l’azienda. Queste funzioni, di fondamentale importanza per il diver, saranno a portata di touch con la nuova APP Leasys.

IL COMPLETAMENTO DI UN PERCORSO – Il lancio della app arriva al culmine di un periodo ricco di novità per la società di noleggio: dopo aver completato il passaggio ai nuovi sistemi informatici e al nuovo datawarehouse, Leasys punta sulla “tecnologia mobile”. L’applicazione sarà disponibile da subito per IOS e presto anche per Android. Il piano di rilascio, elaborato con l’ausilio del partner tecnico Safo Sistemi, è stato sviluppato in tre fasi, l’ultima delle quali è in programma entro i primi mesi del 2014.

UN SUPPORTO CONCRETO – Secondo  l’amministratore delegato e direttore generale della società, Claudio Manetti, il lancio della app consentirà di “fornire un supporto concreto ai driver per tutte le esigenze legate alla gestione ordinaria del veicolo o a situazioni particolari che possono emergere durante un contratto di noleggio”. Manetti, quindi, sottolinea che “le infinite potenzialità delle tecnologie mobili, opportunamente declinate, ci permettono di semplificare i processi di contatto e assistenza al cliente”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia