Leasys è sempre più internazionale: sbarca anche nei Paesi Bassi

Leasys arriva nei Paesi Bassi. Continua quindi anche in questo 2018 il programma di internazionalizzazione della società di noleggio a lungo termine di FCA Bank: dopo l’approdo, nei mesi scorsi, in Spagna, Francia, Germania, Regno Unito e Belgio, ecco la nascita di Leasys Nederland.

Leasys Be-Free Paesi Bassi

La filiale olandese, che sarà guidata da Luc Griffioen, con il coordinamento di Antonio Elia (general manager di  di FCA Bank Group nei Paesi Bassi), rileva le attività di FCA Capital Nederland e cercherà in particolare di conquistare il target del cosiddetto “private lease”, ovvero privati e piccole e medie imprese.

Approfondisci: l’approdo della società di noleggio di FCA Bank in Belgio

LEASYS NEI PAESI BASSI: ALLA CONQUISTA DEI PRIVATI

Secondo le ultime statistiche, nei Paesi Bassi il noleggio a lungo termine per privati e piccole e medie imprese, negli ultimi due anni, si è quasi triplicato, superando i 100.000 contratti. Un trend ormai visibile in tutto il Continente, ma in particolare nei Paesi nordici.

Leasys, da tempo, sta cavalcando questo trend: se nei mesi scorsi aveva già presentato in Olanda il Be Free, l’offerta per i privati, in occasione dello sbarco sul mercato olandese, presenterà Be Free Pro, versione dedicata a pmi e professionisti.

Leggi anche: il noleggio per i privati conviene? Ecco la formula per scoprirlo

GLI OBIETTIVI

Leasys ha un obiettivo dichiarato ben preciso: diventare uno dei primi cinque player europei del settore del renting nei prossimi tre anni. Già oggi la società gestisce una flotta di circa 200mila unità, tra auto e veicoli commerciali, in tutta Europa.

Gamma Jeep 2018 Compass dinamica

Il processo di internazionalizzazione è parte dei piani di crescita del Gruppo FCA Bank, che punta con decisione ad aumentare la propria penetrazione nel Continente, puntando sull’appeal che i modelli di FCA, come la nuova Jeep Compass, stanno ottenendo sul mercato delle flotte aziendali e dei privati.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia