Leasys (Nlt): andiamo avanti a braccetto con la rete

Chiudiamo il 2012 in utile e, dato il momento, questa è di per sé una notizia più che positiva. La flotta circolante ha subìto una riduzione, in parte derivata da precise scelte di razionalizzazione del portafoglio clienti, ma allo stesso tempo abbiamo registrato una crescita di alcuni punti percentuali sulla customer retention e sulle Pmi”. E’ il punto di vista dell’amministratore delegato di Leasys Claudio Manetti.

CRESCE IL CANALE INDIRETTO –  “Un motivo di soddisfazione arriva dall’usato, che ha generato risultati migliori rispetto alle attese. Un altro dato positivo riguarda la crescita del 20% registrata dal canale degli intermediari: un risultato al quale ha contribuito l’esordio del Mandato Leasys, il modello commerciale integrato che ha già coinvolto, a oggi, oltre 200 dealer di Fiat Group Automobiles. Nel 2013 intendiamo intensificare le sinergie tra la rete dei concessionari e l’organizzazione di vendita diretta sul territorio, per la quale abbiamo in mente una strategia di crescita che ci consentirà di avviare una relazione ancora più mirata e personalizzata con il target delle medie imprese. È stato un anno nel quale abbiamo scelto di investire sul futuro, in particolare in un progetto di ristrutturazione dei sistemi informatici”. Manetti, infine, dedica un approfondimento al Mandato Leasys: “È una formula che coinvolge i dealer in tutto il processo di gestione del cliente, dal procacciamento all’assistenza, incrementando il loro margine potenziale di business”. 

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia