Lexus LC 2021 tra novità di assetto, infotainment e cambio Multi Stage

Due delle principali aree di intervento sulla coupé ibrida - e la sportiva LC 500 V8 - riguardano la multimedialità e l'assetto. Lexus LC 2021 pesa 10 kg meno e migliora la gestione del cambio 10 marce

A quattro anni dall’esordio, si prospetta un’integrazione di contenuti, su un modello che fa del non convenzionale la sua cifra. Lexus LC 2021 anticipa gli aggiornamenti che, nei prossimi mesi, saliranno a bordo della coupé ibrida – senza dimenticare la sportiva con motore V8 benzina –. In entrambi i casi, invariati i valori di potenza, i 359 cv di Lexus LC 500h e i 477 cv della LC 500. 

Lexus LC 2021

Le migliorìe non modificano la filosofia LC. Il design è il dato di maggior impatto, tanto è personale e diverso dalla concorrenza. Lo sviluppo degli interni, incentrato sulla massima ricerca ergonomica, un’altra caratteristica fondante.

LEXUS LC 2021

Come cambia, quindi, LC 2021? Non sono ancora state definite le tempistiche per l’introduzione sui vari mercati, dalla prossima estate verrà avviata la raccolta degli ordini, da specificare per ciascuna area geografica.

Leggi anche: Lexus e le novità che avremmo visto a Ginevra

Si presenterà un po’ più leggera, 10 kg in meno, ottimizzata nella dinamica di marcia, evoluta nei contenuti della multimedialità.

CARATTERISTICHE DI LC 2021, L’ASSETTO

Detto del nuovo disegno dei cerchi in lega forgiati da 20 pollici, esteriormente, al netto di nuove colorazioni, non si registrano novità sostanziali. Quelle che sono presenti nascoste alla vista. L’alleggerimento complessivo è ottenuto da sospensioni con maggior impiego di alluminio per realizzare alcuni elementi. Uno sviluppo importante arriva nell’abbinamento tra ammortizzatori a controllo elettronico e barre antirollio posteriori.

Lexus LC 2021 ibrida

L’intenzione dei tecnici era di offrire un comfort di marcia ancora superiore, così è stato rivisto il funzionamento degli ammortizzatori anteriori, con una corsa più lunga – quindi maggiore capacità di smorzamento progressivo delle asperità –. Come bilanciare un assetto “più morbido” con un piglio che deve offrire comunque il feeling sportivo? Irrigidendo le sospensioni posteriori (la barra antirollio, vuota all’interno e di diametro maggiorato), ricreando un inserimento in curva più pronto.

Leggi anche: Le nuove formule di guida Lexus e il Pay per Drive

Il tutto, affiancato dall’elettronica, il nuovo Active Cornering Assist, operativo alle velocità medio-alte e caratterizzato da un intervento – mediante controllo di stabilità – di frenata delle ruote interne alla curva per ottimizzare la percorrenza. Sfumature tecniche, come la riprogrammazione della risposta dell’acceleratore e la regolazione del cambio automatico 10 marce, per offrire un maggior incremento dei giri motore prima del cambio marcia.

MULTI STAGE HYBRID, 10 MARCE “DIVERSE”

La trasmissione 10 marce di Lexus LC 500 e il Multi Stage 10 marce di Lexus LC 500h, la proposta ibrida, sono due specifiche uniche del progetto. Trasmissione che, in entrambi i casi, adotta una gestione elettronica modificata con il model year 2021. In particolare LC 500h, per produrre un’accelerazione più vigorosa in uscita dalle curve strette, prevede che il Multi Stage scali in seconda marcia nel funzionamento automatico anziché in terza. Funzionamento del Multi Stage al quale abbiamo dedicato un approfondimento mirato.

INTERNI DI LEXUS LC 2021, INFOTAINMENT SPLIT SCREEN

Interni di Lexus LC 2021

All’interno della coupé premium si ritrova un ambiente molto curato, con materiali pregiati, un disegno altrettanto originale se confrontato con l’impatto dello stile esterno. Il punto focale di LC è nella posizione di guida ottimizzata nell’ergonomia e nell’impostazione sportiva, grazie a un approfondito studio sulla disposizione dei sedili anteriori e riduzione del baricentro.

Lexus LC 2021 infotainment

Attraverso il touchpad sul tunnel si controlla un infotainment adesso aggiornato con l’interfaccia Apple CarPlay e Android Auto dalla connessione wireless, nonché uno schermo da 10,3 pollici di diagonale sul quale sarà possibile operare funzioni differenti sulle due metà del display, grazie alla funzione split screen.

Confermato il corredo di Adas del Lexus Safety System+, di serie e con la frenata d’emergenza dotata di rilevamento dei ciclisti di giorno e dei pedoni anche di notte. Non manca il cruise control adattivo, il mantenimento della corsia di marcia, il riconoscimento della segnaletica, il monitor degli angoli ciechi e l’alert anticollisione in retromarcia.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia