Lexus Ux: il C-Suv premium ibrido alla prova dei Fleet Manager

Valori residui, Tco e canone di noleggio best in class per Lexus Ux Hybrid. Il C-Suv del marchio premium di Toyota vuole conquistare così la platea degli utilizzatori aziendali, dalle Pmi agli user chooser delle grandi aziende.

Lexus ha presentato il nuovo Ux a una platea di Fleet Manager, nella splendida cornice della Franciacorta. L’obiettivo dichiarato è diventare un lifestyle luxury brand. Per questo Lexus sponsorizza eventi glamour come il Festival del Cinema di Venezia, la Design Week di Milano o il Luxury Golf Trophy a Roma e ha ospitato i Fleet Manager fra l’Albereta Relais&Chateau e la cantina Bellavista.

Lexus Ux cantine Bellavista

Non è una questione di immagine ma di sostanza: Lexus con Ux punta a raddoppiare le vendite in Italia, dove già detiene il 46% di quota del mercato elettrificato premium. Nel prossimo anno Lexus Ux è destinata a rappresentare il 60% delle vendite del marchio premium di Toyota in Italia, e un ruolo importante nel raggiungimento di questo risultato lo avranno le flotte aziendali. Ancora marchio di nicchia nel nostro Paese, a oggi Lexus ha venduto 10 milioni di auto nel mondo.

I VANTAGGI DI UX PER LE FLOTTE

Della vettura in sé abbiamo già parlato: design distintivo, tecnologia full hybrid, Lexus safety system di serie e qualità superiore, soprattutto negli interni, grazie all’artigianalità di altissimo livello dei maestri Takumi.

Con Massimiliano Loconzolo, fleet & used senior manager di Toyota Italia abbiamo “ripassato” le ragioni per cui Lexus Ux è particolarmente interessante per il mondo flotte:

In primo luogo la motorizzazione: “L’ibrido non è una tecnologia di transizione e passaggio. Il Full Hybrid è la piattaforma di base di tutte le altre tecnologie del futuro”, ha ribadito Loconzolo alla platea di Fleet Manager. Ux è la best in class della sua categoria per emissioni di CO2 ed è l’unica elettrificata fra i C-Suv premium. Un segmento in netta crescita (nel 2018 sono il 17% di quota di mercato, l’anno precedente erano il 13).

VALORI RESIDUI AL TOP

Spiega Massimiliano Loconzolo che ExpertEye ha calcolato i valori residui da un panel di noleggiatori (a 36 mesi con 90mila km) a 49.2%. “Ci ha premiati la nostra prima motorizzazione 2.0, più facile da rivendere. Oltre ai 10 anni di garanzia Lexus fino a 10 anni sulla batteria e sulle componenti ibride e meccaniche, non soggette ad usura”. Questo permette a Lexus Ux di essere best in class anche per quanto riguarda Tco e canone di noleggio.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia