LoJack Connect: nuove soluzioni telematiche per le flotte aziendali
 

Lojack Connect: nuove soluzioni per flotte aziendali e compagnie assicurative


Nuove soluzioni telematiche LoJack Connect arrivano sul mercato europeo: ad annunciarle è stata la stessa LoJack Italia, società del Gruppo CalAmp, in occasione del Fleet Europe Summit 2017, in corso in questi giorni a Estoril (Portogallo).

LoJack Connect soluzioni telematiche

L’offerta in questione è pensata per le società di noleggio auto, a breve e a lungo termine, per le flotte aziendali e per le compagnie assicurative. Obiettivo: trattandosi di soluzioni per la gestione delle flotte appartenenti alla tipologia Software al Service, LoJack intende aprire nuove opportunità per aumentare l’efficienza, generare nuovi ritorni e combattere le frodi.

Approfondisci: la partnership della società con il mondo del renting

IN COSA CONSISTONO I SERVIZI LOJACK CONNECT

I servizi LoJack Connect sfruttano il CalAmp Telematics Cloud per permettere alle società di noleggio auto di tenere sotto controllo il chilometraggio dei veicoli, in ottica di manutenzione preventiva, e di utilizzare le cosiddette tecniche di geofencing per un monitoraggio più rapido delle vetture. Proprio le funzioni automatizzate di localizzazione consentono di avere in tempo reale un quadro preciso dei costi e di migliorare la gestione.

Inoltre, attraverso il sistema CrashBoxx, LoJack è in grado di fornire informazioni reali e dettagliate sulle dinamiche degli incidenti, per prevenire le frodi tramite la ricostruzione precisa della dinamica del sinistro.

OBIETTIVO SAVING

Come sottolinea Maurizio Iperti, amministratore delegato di LoJack Italia, “combinando la diagnostica del veicolo e le informazioni sulla posizione con l’analisi dei dati, le nostre soluzioni personalizzate consentono alle società di noleggio e alle compagnie di assicurazione di differenziare i loro servizi e migliorare la loro posizione competitiva”. I gestori dei parchi auto, aggiunge Iperti, sono alla ricerca di nuove soluzioni in grado di “ridurre i costi di gestione della flotta, semplificare le operazioni e migliorare l’esperienza del cliente”.

Leggi anche: le soluzioni per i Fleet Manager presentate a Fleet Motor Day 2017

Il mondo del noleggio, occorre sottolinearlo, è in continua crescita: secondo le rilevazioni di Berg Insight, il tasso di sviluppo annuale della gestione delle flotte da parte dei noleggiatori nel nostro Continente è nell’ordine del 16,4%, con un raddoppio della penetrazione complessiva entro il prossimo 2021.

Related Posts

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*