Mazda CX-5 2021, debutta l’infotainment grandi visioni

L'edizione speciale Homura evidenzia il look sportivo, i motori benzina e diesel diventano più efficienii. Il model year 2021 introduce, soprattutto, un infotainment connesso e la novità della app My Mazda per gestire l'auto da remoto

Nel 2020 ha visto CX-30 strapparle la palma di modello preferito dalle flotte, adesso Mazda CX-5 2021 introduce novità buone a rilanciare il suv compatto. Un model year riscrive l’offerta di allestimenti a listino, migliora le doti di efficienza e bassi consumi – già al vertice – dei motori benzina e diesel, introduce una componente infotainment e con servizi da remoto meglio attrezzata.

Così va sul mercato, dove il listino prezzi parte dai 33.150 euro di CX-5 Business benzina 165 cavalli per arrivare ai 49.550 euro, soglia di partenza del top di gamma 100th Anniversary, con motore diesel 184 cavalli e trazione quattro ruote motrici.

MAZDA CX-5 2021

Mazda CX-5 2021 Homura

L’ottimizzazione del progetto CX-5 interessa la riduzione degli attriti interni dei motori SkyActiv G e D, l’affinamento del cambio automatico e della trazione i-Activ AWD. Contenuti inseriti in un’offerta che, tra gli allestimenti, vede l’uscita dello step Exceed per comporsi, invece, nelle proposte Business, Exclusive e Signature.

MAZDA CX-5 HOMURA E LE NOVITÀ CONNESSE

Per la clientela più attenta al lato sportivo del design, Mazda CX-5 Homura proporrà di serie elementi come i rivestimenti in pelle con cuciture a contrasto rosse, inserti color nero lucido tanto all’esterno che a bordo, cerchi da 19 pollici, sedili anteriori riscaldabili. Sfumature.

Leggi anche: Le novità Mazda in arrivo nel 2021 all’insegna dell’ibrido

La sostanza, molto più incisiva, del model yeary 2021 sta nell’interfaccia uomo-macchina con l’infotainment ora da 10,25 pollici, schermo sul quale accedere ai servizi connessi Mazda e, novità, con la app My Mazda. Un bel salto in avanti rispetto alla proposta con display da 7 pollici del debutto.

MY MAZDA APP, CX-5 IN PUNTA DI TOUCH

Dallo smartphone sarà possibile consultare lo stato dei veicolo, dai livelli dei liquidi alla pressione delle gomme, ma non solo. Il controllo da remoto permetterà di localizzare l’auto, aprire o chiudere le portiere, inviare al navigatore una destinazione, prenotare gli interventi di manutenzione presso la rete Mazda, richiedere assistenza stradale e un alert nel caso in cui si attivi l’antifurto (perimetrale e volumetrico sono di serie).

MOTORI DI CX-5 2021, BENZINA E DIESEL CONSUMANO MENO

La gamma di motorizzazioni con le quali si offre al mercato CX-5 2021 prevede quattro unità, benzina e diesel, caratterizzate da un miglioramento dei consumi e delle emissioni di Co2 che, mediamente, si attesta sul 7%. Per un diesel 2.2 litri SkyActiv-D 150 cavalli due ruote motrici che si attesta sui 147 g/km di Co2 emessa, per 5,6 lt/100 km di consumo nel ciclo combinato WLTP, c’è un’opzione benzina SkyActiv-G 165 cavalli, 2WD manuale, assolutamente competitiva con i 6,7 lt/100 km di consumo dichiarato per 152 g/km di Co2.

Leggi anche: Mazda e i privati nuova frontiera del noleggio

Alternative dalla maggior disponibilità di potenza e coppia sono, invece, il benzina 2.5 litri SkyActiv-G 194 cavalli, dotato di sistema di disattivazione parziale dei cilindri ai bassi carichi – come il 2 litri 165 cv – e il diesel 2.2 litri 184 cavalli, automatico e quattro ruote motrici quale unica soluzione di abbinamento motore-cambio, medesima configurazione del benzina 194 cv.

CX-5 BUSINESS L’OFFERTA PER LE FLOTTE

Un focus sull’allestimento Business di Mazda CX-5, disponibile con motore benzina 165 cv e diesel 150 cv, segnala un allestimento di serie con l’infotainment MZD Connect da 10,25 pollici, hotspot wi-fi e servizi connessi, interfaccia Apple CarPlay e Android Auto, cerchi da 19 pollici, luci diurne e fendinebbia led, fino a una dotazione Adas adeguata, tra cruise control e limitatore di velocità, mantenimento attivo di corsia, alert anticollisione in uscita di parcheggio, Blind Spot Monitor, frenata d’emergenza con Night Vision e rilevamento dei pedoni.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia