Mazda al Salone di Ginevra 2019, CX-30 il suv compatto che mancava [LIVE]

La novità principale di Mazda al Salone è il lancio del suv compatto CX-30. Si posiziona tra CX-3 e CX-5. Prima europea per la MX-5 celebrativa dei 30 anni, in scena anche la nuova 3

Tra CX-3 e CX-5 c’è ancora spazio per una terza proposta suv. Mazda al Salone di Ginevra 2019 svela il volto compatto di Mazda CX-30, secondo modello a essere sviluppato sulla rinnovata architettura SkyActiv e a portare sul mercato il motore SkyActiv-X benzina con tecnologia SPCCI.

MAZDA AL SALONE DI GINEVRA 2019

MAZDA CX-30

Tutti i motori benzina avranno il supporto mild-hybrid a 24 volt portato al debutto su nuova Mazda 3, ai quali si affianca l’unità diesel SkyActiv-D 1.8. 

Uscita di Mazda CX-30

Lo farà a partire dalla prossima estate, in Europa. Con quali contenuti? Anzitutto gli stilemi del Kodo Design dai tratti puliti ed essenziali. Un’attenzione stilistica che si riflette in scelte tecniche precise, a favorire anzitutto visibilità dal posto guida e accessibilità a bordo. Montanti, così, più stretti, gli anteriori. I centrali, ottimizzati per migliorare l’accesso ai posti dietro, mentre il montante C è disegnato per ridurre il più possibile gli angoli bui.

Mazda CX-30 al Salone di Ginevra 2019

ADAS ARRICCHITI

E’ un suv che sviluppa il pacchetto di sistemi di assistenza alla guida i-Activesense, introducendo un monitor del livello di stanchezza e attenzione del guidatore, che opera grazie a una telecamera e un Led a infrarossi, a rilevare il movimento degli occhi e del viso. Presente anche il dispositivo per la marcia in colonna automatizzata e il monitoraggio frontale delle auto in arrivo in uscita dai parcheggi.

Trazione quattro ruote motrici, per Mazda CX-30, completa del dispositivo di stabilizzazione in curva G-Vectoring Control Plus. Due le opzioni di trasmissione, automatica o manuale, entrambe 6 marce. Quanto allo schema delle sospensioni, l’anteriore MacPherson è abbinato a un posteriore con barra di torsione, scelta che replica quanto fatto su Mazda3 e sviluppa i propri vantaggi in particolare nella disponibilità di spazio offerta nel bagagliaio.

DIMENSIONI DI MAZDA CX-30

La fotografia del modello chiamato a inserirsi nello spazio lasciato libero tra la proposta urbana CX-3 e il best-seller di vendite Mazda in Europa, CX-5, si presenta con dimensioni perfettamente in quota-segmento C. Lunghezza di 4,39 metri, su un passo di 2,65 metri, è largo 1,79 metri e alto 1,53 metri. Proporzioni che offrono un volume utile nel bagagliaio di 430 litri e un’abitabilità a bordo adeguata per quattro adulti. 

Interni caratterizzati da due tipologie d’ambiente. Rivestimenti in pelle nera o bianca, abbinata alle finiture color marrone scuro, oppure, rivestimenti in tessuto o ecopelle e finiture blu scuro.

Interni di Mazda CX-30

Il comparto infotainment è formato da un display da 8,8 pollici e dal selettore sul tunnel Commander, interfaccia uomo-macchina ottimizzata nell’ergonomia. Non mancheranno i servizi connessi Mazda Connect, una volta sul mercato, CX-30. 

MAZDA MX-5 30TH ANNIVERSARY EDITION

A Ginevra fa il proprio debutto in prima europea, l’edizione speciale della mitica Mazda MX-5. Mazda MX-5 30th Anniversary Edition celebra il terzo decennio della roadster dal suo esordio mondiale al Salone di Chicago 1989. La Mazda MX-5 ha venduto oltre 1 milione di unità vendute nel mondo, di cui oltre 350.000 in Europa.Mazda Mx-5 anniversario

La roadster più venduta al mondo, sarà prodotta in edizione limitata in sole 3.000 unità per il mercato mondiale. La tinta esterna è l’arancione  Racing Orange, abbinata agli esclusivi cerchi di lega Rays con freni Brembo. Lo stesso colore si ritrova nei dettagli dei sedili sportivi Recaro, sulla leva del cambio e sulla plancia, dove è presente di serie l’impianto audio Bose con nove diffusori.

Leggi anche: Nuova Mazda MX-5 2019, più potenza e sicurezza

Motore 2 litri benzina, da 184 cavalli e 205 Nm, per regalare emozioni.

NUOVA MAZDA 3

Nuova Mazda 3 al Salone di Ginevra 2019

Non poteva mancare a Ginevra la prima delle Mazda di nuova generazione, la nuova Mazda3 in versione berlina 5 porte e tre volumi. Si tratta della prima auto di serie ad essere dotata della tecnologia “Spark Plug Controlled Compression Ignition”, che offre maggiore prontezza di risposta iniziale, potenza, linearità di erogazione ed elasticità.

Il motore dispone anche dell’intelligente nuovo sistema M Hybrid Mazda, che riduce i consumi di carburante e le emissioni.

Approfondisci: Nuova Mazda 3, la prova su strada

MAZDA CX-5

Mazda CX-5, il modello più venduto della Casa di Hiroshima, per il 2019 è stata affinata nella qualità degli interni, nella tecnologia e nel comportamento su strada. L’adozione del sistema G-Vectoring Control Plus (GVC Plus) rende la CX-5 2019 più agile e facile da guidare che mai.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia