Mercato, a febbraio ennesimo calo a due cifre: -17,4%

Un altro calo a due cifre. L’ennesimo. Il mercato italiano dell’auto, a febbraio, ha fatto registrare poco più di  108 mila immatricolazioni, con una diminuzione del 17,4% rispetto a febbraio 2012, mese che a sua volta aveva perso il 18,6% rispetto al 2011 (guarda anche i dati di gennaio). Si tratta, precisamente, del diciannovesimo calo a doppia cifra da due anni a questa parte.

DATI IMPIETOSI – Nel complesso, testimoniano le statistiche diffuse dall’Unrae, l’Italia dell’automobile chiude così il primo bimestre dell’anno in perdita di oltre il 17% (-17,3%) con 222.406 auto vendute, continuando a registrare flessioni che rappresentano circa il doppio del calo medio in Europa.

IL NOLEGGIO – Il calo sta interessando anche il settore del noleggio a lungo termine, ma, in tal senso, occorre fare una precisazione: l’evidente diminuzione di alcuni punti percentuali rispetto a dodici mesi fa riguarda l’immatricolato, mentre il parco circolante non subisce grosse variazioni. Il trend è dovuto al prolungamento dei contratti in essere, strategia messa in atto da diverse aziende per fronteggiare la crisi economica.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia