Mercato dell’auto: a ottobre -7,4%, crescono le auto elettriche e ibride

Il mercato dell'auto a ottobre 2018 prosegue il trend negativo, anche se il calo è più contenuto rispetto a settembre. Nell'ultimo mese flette anche il noleggio. Ancora giù il diesel, mentre crescono le auto elettriche e le auto ibride.

Ancora un segno “meno” per il mercato dell’auto: i dati di ottobre 2018, pubblicati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, evidenziano che il settore delle quattro ruote ha totalizzato 146.655 immatricolazioni, pari a -7,4% rispetto a dodici mesi fa.

mercato auto ottobre 2018

Rispetto ai risultati di settembre, però, il calo è più contenuto. Dall’inizio dell’anno, in totale, il mercato dell’auto ha fatto registrare 1.638.364 unità, -3,2% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Approfondisci: come si chiuderà il 2018 dell’automotive? Ecco le previsioni

MERCATO DELL’AUTO: UN CALO CONTENUTO

Secondo Anfia, il calo è ancora parzialmente dovuto all’entrata in vigore del nuovo ciclo di omologazione WLTP, che ha portato a un’anticipazione delle vendite dei mesi estivi. “Il mercato registra nuovamente una flessione, ma decisamente più contenuta rispetto al mese precedente” precisa il presidente Aurelio Nervo.

Anfia, insieme a Unrae e Federauto, ha recentemente inviato al Governo un documento “che offre riflessioni sul tema della mobilità a basse emissioni e sulla delicata fase di transizione che condurrà a nuovi assetti produttivi e distributivi, in considerazione dell’evoluzione della normativa europea, delle peculiarità del parco circolante e dello sviluppo del sistema infrastrutturale del nostro Paese”.

AUTO IBRIDE E AUTO ELETTRICHE IN CRESCITA

Il mercato dell’auto, a ottobre, fa segnare un’ulteriore calo delle immatricolazioni delle auto diesel (-27%). Dall’inizio dell’anno, complici le limitazioni normative, le vetture a gasolio hanno registrato una diminuzione del -11%. Una percentuale minore rispetto agli altri Paesi europei, ma comunque significativa. 

Auto elettriche ottobre 2018

Crescono invece le vendite delle auto a benzina (+23%), quelle delle auto elettriche (+183%, anche se la quota rimane dello 0,5%), ma soprattutto quelle delle auto ibride (+31%, con una quota che arriva al 5,9%). Il lieve calo le auto a GPL (-3%), mentre dopo un periodo di ripresa crollano le auto a metano (-63%, anche se dall’inizio dell’anno il trend rimane positivo, +28%).

Leggi anche: scopri quali sono i modelli elettrici più noleggiati nel 2018 

ANCHE IL NOLEGGIO FLETTE

A ottobre 2018, anche il mercato corporate, contrariamente ai mesi scorsi, ha fatto registrare una flessione in termini di volumi rispetto a un anno fa: -29,7% per le società, e -16,6% per il noleggio, che nel mese appena trascorso registra una quota del 16,8% (dati Unrae). 

Calano sia il noleggio a breve termine (-15,8%), sia il noleggio a lungo termine (-19,8%), anche se nel cumulato da gennaio a ottobre i volumi del noleggio mantengono un trend positivo: +1,6% (dati Unrae). Crescita, invece, per le vendite ai privati: +3,6%.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia